LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. San Dionigi, affiora la chiesa dei misteri
Paola DAmico
Corriere della Sera - Milano 8/4/2019

Un nuovo scavo nei Giardini Montanelli, poco distante dai bastioni di Porta Venezia, riporta in luce, come atteso ma poco documentato, le fondazioni e i muri risalenti al IV secolo della chiesa voluta da Ambrogio, vescovo di Milano dal 374 al 397, per ospitare le spoglie del suo predecessore, San Dionigi.

Un nuovo scavo nei giardini Montanelli, presso i bastioni di Porta Venezia (lantica porta orientale), riporta in luce le fondazioni e i muri risalenti al IV secolo della chiesa voluta da Ambrogio, vescovo di Milano dal 374 al 397, per ospitare le spoglie del suo predecessore, San Dionigi, vescovo della città nella metà del IV secolo. È questa la conferma attesa delle ricerche condotte dalla Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la Città metropolitana di Milano, iniziate nellautunno del 2017, basate su attenti studi archivistici, che ha poi dato il via ad una serie di sondaggi mirati. Lultimo scavo, avviato a fine marzo grazie al finanziamento di uno sponsor, la Fondazione Luigi Rovati, sarà richiuso martedì.

Prima di queste fortunate ricerche mancavano evidenze e dati archeologici della chiesa di San Dionigi.

In tutto erano quattro le basiliche, una opposta allaltra a formare un quadrato o una croce a protezione della città, fatte erigere da Ambrogio vescovo. San Nazaro, intitolata agli Apostoli, è collocata a sud-est in direzione di Roma; la seconda è dedicata ai Martiri (oggi basilica di SantAmbrogio) e si trova a sud-ovest, mentre a nord, in direzione di Como, cè San Simpliciano dedicata alla Vergine. San Dionigi era la quarta, scomparsa e meno nota, dedicata ai Profeti e distrutta dagli austriaci nel 1783 per far posto al primo parco pubblico della città e al Museo di Storia Naturale (ledificio, prima, era già stato mutilato quando vennero costruite le mura spagnole). Accanto a San Dionigi, nel 1023, era stato fondato anche un monastero, poi affidato a 12 monaci benedettini e dotato di numerosi possedimenti. Il vescovo Ariberto dIntimiano aveva poi fatto costruire un ospedale, restaurò la chiesa e le donò uno splendido crocefisso.

In attesa di nuovi scavi, in parallelo spiega la Soprintendente Antonella Ranaldi si stanno anche studiando le tante opere darte provenienti da San Dionigi e migrate in altri luoghi e chiese. Tra queste, la vasca in porfido rosso dove forse in origine fu deposto il santo e oggi custodita in Duomo, il crocefisso di Ariberto nel Museo del Duomo, il reliquiario in avorio conservato in San Nazaro, oggi individuate e catalogate dal professor Andrea Spiriti.

Durante il primo cantiere aperto nei Giardini per i sondaggi cerano stati già ritrovamenti interessanti, come una rosa in marmo bianco e tracce di murature che avevano consentito di fissare con esattezza la posizione della chiesa, dice ancora Ranaldi. Si trattava, infatti, di un muro perimetrale. Dagli scavi erano anche riemerse varie sepolture, una delle quali contenenti uno scheletro che è tuttora oggetto di analisi da parte degli esperti del Laboratorio di Antropologia e Odontologia Forense, diretto da Cristina Cattaneo.

Gli scavi ora hanno riportato alla luce le più antiche fondazioni in ciottoli e i muri lunghi orientati est-ovest della chiesa di Ambrogio oltre a murature in mattoni di reimpiego databili al IX secolo, in età carolingia, probabilmente da riferirsi ad un intervento di ristrutturazione da parte dei due vescovi franchi prosegue la Soprintendente Angilberto I e Angilberto II, nellambito di un piano che interessò le antiche chiese ambrosiane di Milano tra cui la stessa SantAmbrogio. Le ricerche proseguiranno per capire le varie fasi e la giacitura paleocristiana. Questa scoperta conclude conferma limpronta di Ambrogio sulla città.



news

22-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news