LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Brescia. Perugino, un ospite in Pinacoteca
Alessandra Troncana
Corriere della Sera - Brescia 9/4/2019

Chiusa in una sofisticatissima scatola ignifuga, la Presentazione del Perugino ieri è arrivata in Pinacoteca dalla Galleria nazionale di Perugia: un prestito che colma idealmente il vuoto lasciato a palazzo dallAngelo di Raffaello, partito per Torino (sarà ospite di una mostra). Ma si continua a lavorare per Kapoor.

In quella casa-museo di cui aveva scelto personalmente persino le tende, il conte Tosio lavrebbe appesa tra costosissimi vasi cinesi e reliquie proto-classiche. In Pinacoteca, le hanno riservato la sala di velluto blu: fino al 21 luglio, la Presentazione al tempio di Perugino sarà la coinquilina del Cristo redentore di Raffaello, il feticcio del conte-collezionista. Mentre continuano le trattative per lasciare un segno di Anish Kapoor (pare nel giardino che stanno disegnando come unopera di land art, ma bisogna reclutare sponsor), alla Tosio Martinengo è arrivato un ospite cinquecentesco, tumulato in una sofisticatissima cassa di legno ignifugo e avvolto nel tyveck, un tessuto che preserva i capolavori dalleccesso di umidità: la Presentazione sarà esposta al culto dei visitatori da oggi. Ora questo luogo è ancora più magico del solito ha detto Stefano Karadjov, direttore di Brescia Musei, mentre le bodyguard di Butterfly transport liberavano lopera impacchettata. Il Perugino è stato concesso in prestito dalla Galleria nazionale dellUmbria: Con questa operazione ha fatto sapere Francesca Bazoli, presidente della fondazione inizia il progetto Ptm andata e ritorno. Quando ci chiedono un prestito, da un lato siamo contenti, perché contribuisce a valorizzare le nostre opere. Dallaltro, però, il buco sulle pareti ci lascia un retrogusto amaro: per questo, in cambio chiediamo unopera che dialoghi con le nostre. Tra il sentimentale Perugino e linquieto Raffaello, del resto, ci furono affinità elettive: nelle sue Vite, Vasari li citò rispettivamente come maestro e allievo (in realtà pare ci sia stata piuttosto una sorta di fratellanza ideale). Ora, i due artisti tornano a parlarsi in Pinacoteca con la Presentazione e il Redentore: il Perugino, tra laltro, occupa idealmente il posto di unaltra opera del Sanzio, lAngelo volato ai Musei reali di Torino (ci resterà fino al 14 luglio, ospite della mostra su Leonardo da Vinci). Larrivo della Presentazione, ha spiegato Karadjov, è stato pensato proprio per colmare il vuoto e risarcire la fondazione per unaltra partenza: Brescia Musei lha ricevuta dalle gallerie di Perugia in cambio del Newton di Pelagio Pelagi (sarà esposto fino al 9 giugno alla mostra Bolle di sapone Forme dellutopia tra vanitas, arte e scienza).

Intanto, approfittando del soggiorno sabaudo, la cornice dellAngelo di Raffaello sarà sottoposta a un maquillage: gli studenti del liceo Gambara hanno saldato il conto delloperazione con una colletta di 800 euro. Mateo Hernandez, rappresentante distituto, fa sapere che le classi assisteranno al restauro e discuteranno dellopera il 27 aprile, nel corso di una Giornata dellarte. Stiamo già pensando a una nuova colletta per il restauro di unaltra opera della Pinacoteca.



news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news