LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Legge "sfascia parchi" Il M5s attacca la Lega
Marco Preve
La Repubblica - Genova 16/4/2019

È una vera e propria guerra quella che stanno aprendo le opposizioni contro la cosiddetta legge "sfascia parchi" con cui la Regione Liguria ha ridotto per decine di ettari la superficie di alcuni parchi regionali e ha cancellato lipotesi del Parco del Finalese atteso da anni. Il gruppo M5s attacca quella Lega che a Roma è sua alleata ma a Genova è probabilmente la vera ispiratrice della legge finita nel mirino degli ambientalisti. Da parte sua Raffaella Paita, deputata Pd, mette alla prova lanima pentastellata del Governo con uninterrogazione al ministro dellAmbiente Sergio Costa affinché si decida a " Impugnare il disegno di legge approvato dal Consiglio della Liguria che mette a rischio la tutela e la salvaguardia dei Parchi e delle aree naturalistiche della regione".

Alice Salvatore portavoce del M5s in Regione ricorda che Dai nostri banchi sono arrivati fin dalla prima ora numerosi appelli per la tutela dellambiente e dei parchi: ci siamo battuti da subito per la salvaguardia delle aree protette. La visione distorta dellambiente e dei parchi appartiene alla maggioranza che governa la nostra Regione: hanno limato le leggi regionali per allargare le maglie delledilizia allinterno dei Parchi, ad esempio, agevolando così la speculazione che ne deriverà, aprendo di fatto la strada alla loro temuta cementificazione.

Il M5s aggiunge Salvatore - ricevendo costantemente tutte le associazioni ambientaliste, accogliendo una rappresentanza dei Fridays For Future, opponendoci in Aula e infine lanciando per primi, il 18 marzo, il nostro grido dallarme ha chiaramente mostrato - ancora una volta - di essere agli antipodi rispetto alla Lega. Per quanto ci riguarda, non finisce qui: daremo filo da torcere alla Giunta Toti e porteremo la nostra battaglia allattenzione del Ministero dellAmbiente. Il fatto di essere al Governo con la Lega non ci preclude nessuna azione a difesa delle aree protette. La sola cosa condivisa con una forza politica come la Lega sono i punti condivisi del contratto di Governo, che consentono allItalia di avere un governo espressione del voto popolare. E nientaltro .

Le fa eco Raffaella Paita: Il provvedimento cancella circa mille ettari di aree protette in Liguria e rappresenta una grande occasione persa per il territorio che come è noto risulta essere maglia nera tra le Regioni italiane per la tutela dei parchi. Il ddl approvato impedisce al Comune di Urbe di entrare a far parte, per il 3% del suo territorio, del Parco del Beigua, nonostante tutta la comunità del Parco avesse votato allunanimità la variante per farlo entrare. Invece di rendere le aree protette un punto di forza delleconomia e del turismo della Liguria ridimensiona fortemente questo profilo dal punto di vista del territorio e della sua tutela.

https://genova.repubblica.it/cronaca/2019/04/16/news/legge_sfascia_parchi_il_m5s_attacca_la_lega-224178831/


news

27-03-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 marzo 2020

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

Archivio news