LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Parigi. Notre Dame, l'allarme incendio? È scattato, ma l'addetto è andato nell'area sbagliata
Aurora Vigne
Il Giornale, 25/04/2019

La persona responsabile di verificare il primo allarme incendio è andata nell'area sbagliata e quindi ha pensato a un falso allarme


Nuove indiscrezioni sull'incendio di Notre Dame. Alla base del rogo che ha distrutto la cattedrale di Parigi vi è anche un errore umano: la persona responsabile di verificare il primo allarme incendio, scattato alle 18.20, è andata nell'area sbagliata e quindi ha pensato a un falso allarme.
Lo scrive l'emittente francese BfmTv.

Il secondo allarme è scattato 23 minuti dopo, quando ormai l'incendio si era propagato fino a diventare non più arginabile. Inizialmente, come dichiarato anche dal procuratore di Parigi, Remy Heitz, erano stati sollevati dubbi sul funzionamento dell'impianto antincendio. Secondo le informazioni raccolte dal canale francese, invece, il rilevatore aveva suonato nel posto giusto alle 18.20.

Non si era verificato un guasto elettronico, ma un errore umano: la persona responsabile del controllo non è andata a verificare nel posto giusto. Ora si tratta di chiarire esattamente dove si è verificata la falla, se vi sia stato un errore di comunicazione oppure la persona incaricato ha compreso male la segnalazione.

Inoltre, gli operai impegnati nel cantiere allestito attorno alla guglia della cattedrale di Notre Dame fumavano sulle impalcature, violando le norme. Lo ha ammesso Le Bras Frères, la società edile che ha montato le impalcature. L'azienda, però, esclude che il comportamento dei dipendenti abbia provocato l'incendio che ha gravemente danneggiato l'edificio.

Gli inquirenti, in ogni caso, continuano a ritenere che l'incendio probabilmente sia stato provocato da un corto circuito.

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/notre-dame-base-rogo-anche-errore-umano-1684548.html


news

02-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 2 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news