LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma, stop a ubriachi molesti e ai centurioni in centro: il regolamento di polizia urbana arriva in Aula
La Repubblica - Roma 28/4/2019

Non si potrà più salire su autobus o mezzi pubblici se in visibile "stato di ubriachezza", creando disagio o fastidio agli altri passeggeri. E si introduce la misura del Daspo per chi trasgredisce le regole. E' previsto per il prossimo mese, secondo quanto riferiscono dal M5S capitolino, l'arrivo in Aula Giulio Cesare dell'atteso nuovo regolamento di polizia urbana di Roma.

Si riuniscono delle norme in un unico documento. Dallo stop ai "centurioni" vicino ai monumenti dei siti Unesco, cioè nel centro storico, alle sanzioni per chi si "tuffa" nelle fontane storiche per refrigerarsi dal caldo. La stretta sul consumo di alcol in strada diventerà permanente in tutta la città nelle ore notturne. Il regolamento è stato approvato dall'esecutivo della sindaca Virginia Raggi a fine 2018 ed offrirà nuovi strumenti ai caschi bianchi dopo 73 anni di attesa.

Si introduce, ad esempio, il Daspo: una misura che consente ai vigili di allontanare chi trasgredisce le regole da una determinata zona della città per 48 ore e, in caso di recidiva, per due mesi. Con l'approdo in Consiglio il regolamento andrà incontro anche a qualche "correttivo", come la precisazione che il divieto di accesso ai mezzi pubblici per le persone in palese stato di ubriachezza sarà attuabile se queste creano "disagio o fastidio all'utenza", ovvero agli altri passeggeri.
"Con questo documento ristabiliremo regole certe e comprensibili per la convivenza civile all'interno della città di Roma. L'ultimo regolamento risale addirittura al 1946", spiega la consigliera del M5S Sara Seccia che ha lavorato al testo: "Finalmente - spiega - nero su bianco ci sarà il divieto di danneggiamento ai monumenti, il' 'tuffo' nelle fontane e il bivacco indecoroso sul patrimonio artistico. In concomitanza con l'ok alla delibera vorremmo inoltre apporre avvisi pubblici nei luoghi piu "caldi", per informare cittadini e turisti dei divieti ed evitare che attraverso comportamenti non attenti o, peggio, incivili, si danneggino l'arredo urbano ed il nostro importante patrimonio"

"Per quanto riguarda la prostituzione -prosegue Seccia - vengono puniti gli sfruttatori, mentre alle vittime si offrono dei percorsi di sostegno ed aiuto. Chiederemo ai proprietari di immobili privati di mantenerli in stato di cura e manutenzione: E' già previsto nel testo ma se serve lo preciseremo ancora meglio attraverso emendamenti d'aula, come sarà nostra cura precisare ancora più nel dettaglio che è sempre possibile accedere sui mezzi pubblici con velocipedi".

https://roma.repubblica.it/cronaca/2019/04/28/news/roma_da_daspo_a_multe_per_i_bagni_nelle_fontane_divieto_di_salire_sui_bus_se_ubriachi-225051777/


news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news