LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pieve, riapre la cappella di San Donato: completato il restauro, salvati gli affreschi
La Nazione - Arezzo 7/5/2019

E' una parte della chiesa meno conosciuta e ora finalmente accessibile. L'intervento di Stefania Liberatori e Luciana Bernardini. Contributo del Rotary.

Arezzo - A meno di cinque mesi dallannuncio del restauro, da questa mattina, la Pieve di Santa Maria si riapre in tutta la sua potenzialità.

E terminato il restauro delle pitture murali policrome, dellaltare della cappella di san Donato e della sala antistante (sala capitolare dei canonici della Pieve), effettuato dalle restauratrici Stefania Liberatori e Luciana Bernardini che, in tempo record, hanno riportato allantico splendore questa parte della Pieve, meno conosciuta, risalente al XVIII secolo.

Il luogo del restauro, fino ad oggi, è stato poco conosciuto anche a causa delle pesanti infiltrazioni di umidità che lo avevano reso poco accessibile e affatto utilizzabile come luogo di culto hanno spiegato le due restauratrici Stefania Liberatori e Luciana Bernardini -; vaste zone erano state segnate da infiltrazioni dacqua ed umidità che hanno macchiato ed alterato i colori delle pitture murali e degradato lintonaco di supporto.

Numerosi, inoltre, sono stati i distacchi e la mancanza della pellicola pittorica ed assai diffuse le crepe. Laltare e la sovrastante statua del Santo, pur presentandosi sostanzialmente in buon stato conservativo, ha necessitato una ripulitura a secco utile per la rimozione delle polveri e sono stati necessari anche interventi di stuccatura con alcune riprese pittoriche decorative.

Oltre al restauro di alcuni mobili caratteristici, anche limpianto elettrico è stato interamente rifatto e messo a norma e sono stati eseguiti lavori esterni per eliminare infiltrazioni di acqua ed umidità derivanti da pluviali.

Larcivescovo Riccardo Fontana non ha mancato di sottolineare il proprio plauso per liniziativa, evidenziando come la Pieve sia stata nel tempo e continui ad essere un simbolo per la città e gli aretini, perché è il luogo dove vengono custodite le reliquie del santo patrono san Donato.

Un dono alla città e a tutti gli aretini, che potranno riscoprire un luogo rimasto a lungo sconosciuto, e potranno avvicinarsi ancora di più al proprio Patrono ha dichiarato il presidente del Rotary Club Arezzo, Marco Becucci -. E questo lo spirito con cui il Rotary Club Arezzo, in occasione del suo 70 anniversario, ha voluto aggiungere agli altri impegni anche questo importantissimo service: il restauro della cappella di san Donato e della sala Capitolare dei Canonici, nella chiesa di Santa Maria della Pieve. In qualità di Presidente del Rotary Arezzo, ringrazio tutti i soci per il loro contributo alla realizzazione dellevento. Ringrazio anche le aziende, aretine e non, che ci hanno dato un significativo sostegno per realizzare questo service, che testimonia ancora una volta come il Rotary sia unassociazione di persone votate al bene comune, sempre impegnate a dare un contributo di solidarietà, in questo caso con un forte significato storico e artistico per la nostra città di Arezzo.

Un contributo è arrivato anche da Marco Sanarelli e famiglia e dalla ditta Elettromeccanica.

https://www.lanazione.it/arezzo/cronaca/pieve-riapre-la-cappella-di-san-donato-completato-il-restauro-salvati-gli-affreschi-1.4578861


news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news