LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Brera torna nella palude. Ma Milano non può aspettare
Aldo Bassetti - Giangiacomo Schiavi
Corriere della Sera - Milano 11/5/2019

Caro Schiavi,

ho letto il suo commento su Palazzo Citterio e quale presidente degli Amici di Brera desidero ricordare lottimo lavoro svolto in questi tre anni e mezzo dal direttore James Bradburne. I risultati da lui ottenuti grazie a fondi pubblici e privati (tra cui il significativo contributo degli Amici di Brera) testimoniano che la macchina pubblica, quando ben amministrata, è in grado anche in Italia di ottenere traguardi rapidi e tangibili. Le considerazioni di Bradburne sulle pessime soluzioni adottate e decise dalla Soprintendenza per Palazzo Citterio sono in perfetta coerenza con le nostre ripetute denunce. Sottolineo ad esempio lassegnazione dei lavori con quasi il 40% di ribasso di gara, gli errori progettuali, per non parlare della modestia di finiture e serramenti, e di una soluzione per quel che rimane del giardino paesaggistico di assoluta incongruenza; soluzione purtroppo attuata senza coinvolgere il destinatario dellimmobile, che si è perfino opposto allinstallazione di sculture scelte in totale autonomia dalla Soprintendenza. Mi rivolgo quindi al ministro per i Beni culturali, Alberto Bonisoli, affinché si provveda a dotare Palazzo Citterio delle necessarie migliorie invocate da Bradburne. Milano non può più aspettare.
Aldo Bassetti

Caro Bassetti,

fa male a Milano e a tutti quelli che hanno a cuore il rilancio di Brera la lite sul restauro di Palazzo Citterio. E da cittadini ci domandiamo che cosa abbia impedito in questi mesi al direttore Bradburne e alla Sovrintendente Rinaldi di sedersi attorno a un tavolo, o più comodamente su una poltrona, per discutere delle soluzioni adottate e delle migliorie possibili. Incompatibilità di ruoli? Lesa maestà? Antipatia reciproca?

Per anni Brera è stata unimmensa palude, dove oltre al buon senso abbiamo visto affondare limmagine di uno Stato distratto, incapace di prendere decisioni sul futuro di un bene simbolico per larte e per Milano. Oggi sembra di tornare indietro nel tempo, ma fare e poi disfare non è una soluzione. Aspettiamo che il ministro dei Beni culturali intervenga, mettendo in campo una proposta per rendere Palazzo Citterio un vantaggio e non un problema. Faccia presto però e dica anche se ci sono i fondi per le richieste del direttore Bradburne o se lo autorizza fare da sé. Altre considerazioni non vogliamo aggiungerne, tranne una: gli appalti al massimo ribasso sono la sconfitta della qualità e sarebbe opportuna una revisione della legge.
Giangiacomo Schiavi



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news