LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Entro nel capolavoro e poi mi faccio un selfie
Carlo Vulpio
Corriere della Sera 14/5/2019

Lidea di questo libro, Selfie ad arte. Larte al tempo dei social, di Clelia Patella (Ultra), sul rapporto tra opere darte, fotografia ma scattata rigorosamente con lo smartphone e lautrice che si aggrega allopera darte integrandola e quindi modificandola, reiventandola, e poi riprende sé stessa e lopera con un autoscatto, insomma con un selfie, è unidea originale, divertente, bibliograficamente robusta e persino appetibile come il companatico di un buon panino, inserita comè tra la prefazione di Vittorio Sgarbi e la postfazione di Giovanni Gastel.

Il libro arriva dopo una mostra altrettanto originale che ha esordito a Gallipoli lestate scorsa (curata da Hdrà) e, facendosi forte di una squadra di campioni come Berger, Barthes, Benjamin, Picasso, Sontag, e finanche di un fuoriclasse come Einstein, spiega origini, caratteristiche, contaminazioni, manomissioni, illusionismi, in certi casi anche elucubrazioni, simbiosi, ironie, camuffamenti, alla base di una scelta il cui scopo è non lautoritratto, che è one shot, ma il selfie, che, essendo pur sempre una foto, è infinite volte. Obiettivo (di fotografia stiamo parlando) finale è avvicinare lopera darte a chi la guarda, ma soprattutto viceversa, affinché lo spettatore si incuriosisca, partecipi al godimento dellopera così reinventata e poi magari vada a vederla dal vivo.

Lautrice, giornalista di moda con grande esperienza nella radio, ha respirato larte in casa i suoi genitori sono entrambi pittori e fuori, al liceo artistico Hajech di Milano, e nelle sue visite a musei e mostre dogni tipo concept e pop art su tutte , sconfortata di fronte alluso passivizzante delle audioguide e a quello demenziale e asocial degli smartphone e dei selfie, ha pensato, e osato, di affrancare il selfie dai selfàti, utilizzandolo come strumento dellarte, anche per una serie di ragioni tecniche che non staremo qui a dire. Lei stessa si è truccata, camuffata, acconciata, messa in posa secondo ciò che di volta in volta le dettava lopera darte con la quale aveva deciso di entrare in risonanza o di assomigliare, e con cui selfarsi.

La realtà è la fotografia: loggetto reale viene spesso considerato una delusione, scrive Clelia Patella, citando Susan Sontag. Ma poi si fa prendere un po la mano e di suo aggiunge: Ora siamo andati oltre: è limmagine tradizionale che non ci dice più nulla delle opere darte, che non ce le fa più apparire vicine a noi. Il selfie prova a colmare questa distanza muovendo noi verso lopera.

E perché mai limmagine tradizionale di unopera darte non dovrebbe dirci più nulla? Perché adesso cè lo smartphone? Azzardoso. Come laltra conclusione (si spera provvisoria) a cui giunge lautrice: La parola è superata, in velocità e in termini di capacità descrittiva. Ma è alla parola e al gioco di parole che lei stessa ricorre per spiegare limmagine di copertina del libro, titolandola Spaccata di casa, in tal modo rendendola comprensibile ed efficace. E sempre alla parola deve affidarsi per il selfie ad arte in cui, truccata come Frida Kahlo, con un ritratto di Frida Kahlo alle spalle, titola Mi Kahlo nella parte, e riesce a farci sorridere.



news

11-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news