LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pompei senza direttore da 5 mesi, l'attesa di Osanna
Antonio Ferrara
La Repubblica - Napoli 18/5/2019

Il colloquio a Roma Massimo Osanna lo ha sostenuto il 30 aprile. Da allora sono passati 20 giorni, e la nomina del direttore o della direttrice del Parco archeologico di Pompei ancora non cè: Osanna lasciò gli Scavi il 3 gennaio. Dal ministero guidato dal 5S Alberto Bonisoli assicurano: Ancora qualche giorno. Perché, dopo le nomine dei nuovi manager per la Reggia di Caserta (Tiziana Maffei) e per il Parco archeologico dei Campi Flegrei (Fabio Pagano), così come delle Galleri dellAccademia di Venezia (Giulio Manieri Elia) e del Palazzo Reale di Genova (Alessandra Guerini), restano ancora scoperte le nomine di Pompei e del Parco archeologico dellAppia Antica.

Da cinque mesi nessuna certezza che a poter continuare il lavoro avviato nel 2014 da Massimo Osanna, allora direttore della Scuola di specializzazione in Beni archeologici delluniversità della Basilicata, sia lo stesso Osanna. Nonostante limpegno della direttrice ad interim Alfonsina Russo ( che deve guidare laltro grande sito italiano, il Colosseo) la situazione a Pompei è di stallo. Perché il ministro Bonisoli, cui spetta la nomina sulla base delle terna indicatagli dalla commissione, non decide ancora?

Oltre a Osanna, ad aspirare alla guida del sito simbolo dellarcheologia ci sono due funzionarie del Mibac: Maria Grazia Filetici e Maria Paola Guidobaldi. La prima è architetta, si occupa di restauri archeologici e opera in soprintendenza a Roma, la seconda è funzionaria archeologa e conservatrice presso il Museo nazionale etrusco di Villa Giulia. Per anni è stata direttrice degli Scavi di Ercolano, anche quando Osanna è stato soprintendente e lufficio (oggi autonomo, guidato da Francesco Sirano) era unarticolazione della soprintendenza pompeiana.

Non è un mistero che su Osanna e su altri direttori dei musei autonomi ci sia una pressione da parte di chi non ha mai visto di buon occhio la riforma Franceschini: togliere Osanna da Pompei insomma sarebbe una vittoria di quel partito. Bonisoli lo sa. La sua prima uscita da ministro la volle però fare a Pompei, difficile dire no allarcheologo che lha rilanciata - assieme al generale dei carabinieri Giovanni Nistri - grazie al Grande progetto. Larchitetta Filetici era nella terna per dirigere i Campi Flegrei (dirigente di II fascia) e non è stata scelta. Guidobaldi era tra i 10 per lAppia Antica ma è fuori dalla terna dalla quale sceglierà Antonio Lampis. Così come era stata tra i dieci selezionati per il Mann e il Parco di Paestum nel 2015 e per il Parco di Ercolano nel 2016: ma non è mai riuscita a tornare in Campania.

Il ministro deve scegliere e, dicono da Roma, presto sapremo chi guiderà Pompei e Appia Antica.

https://napoli.repubblica.it/cronaca/2019/05/18/news/pompei_senza_direttore_da_5_mesi_l_attesa_di_osanna-226576505/


news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news