LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Palermo, riapre dopo sei anni il Loggiato San Bartolomeo Galleria fotografica
Marta Occhipinti
La Repubblica - Palermo 14/5/2019

Riapre dopo sei anni il Loggiato di San Bartolomeo. Le luci sulle due facciate, alla Cala e in corso Vittorio Emanuele, si riaccendono dopo anni di abbandono, grazie al sostegno dei privati. Un monumento restituito alla città, dopo il lavoro in team della Fondazione SantElia, che ha in affido il sito dal 2013, la Città metropolitana e la Soprintendenza dei Beni culturali, con il sostegno di dodici mecenati: dalla Fondazione Sicilia per la manutenzione straordinaria e la Caronte e Tourist che ha finanziato gli interventi di restauro delle grandi vetrate e parte dei lavori per la sostituzione degli infissi fronte Nautico, fino alla Mosina Costruzioni per i materiali elettrici e i numeri sponsor, compresa una ditta di giovani volontarie romene che da Ragusa ha offerto lintera pulizia del Loggiato per la riapertura al pubblico. Ex ospedale semidistrutto dai bombardamenti del 43, il Loggiato è rimasto danneggiato dal terremoto di dodici anni fa. Grazie ai fondi dellArt bonus, sono stati avviati i lavori di recupero delle vetrate e il risanamento delle infiltrazioni per un totale di 57mila euro. A inaugurare la riapertura, la mostra a cantiere aperto Human Condition dellartista cinese Zhang Hongmei, con linstallazione di 48 totem albero dai colori fluo (la mostra è aperta fino al 30 giugno), inaugurazione oggi 14 maggio, alle 18); mentre a fare da sfondo tra i piani e le scale del Loggiato, cè lesposizione di foto storiche della Palermo bombardata e dellex orfanotrofio affacciato alla Cala.

Il Loggiato aperto dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19; sabato e domenica con orario prolungato fino alle 21. (Biglietto 6 euro, 10 euro cumulativo con la mostra China Art Now a Palazzo SantElia). Su iniziativa della Settimana delle culture parte anche un crowdfunding, che comprende un contributo per lingresso alla mostra destinato al completamento dei lavori mancanti, tra cui limpianto di climatizzazione e gli infissi della scala del Loggiato. Un ulteriore contributo alla vita culturale della città e un'ulteriore bellezza architettonica restituita alla fruizione di cittadini e turisti dice il sindaco Leoluca Orlando - ennesima conferma del cambio culturale di Palermo, che trova anche nel rapporto fra pubblico e privato un'occasione di promozione di cultura che è al tempo stesso di crescita e sviluppo. Il Loggiato aspira adesso a diventare un centro polifunzionale, aperto anche a conferenze ed eventi privati. Dobbiamo pensare al futuro e a un uso dinamico di uno dei siti che sorgono allinterno del nuovo polo di arte contemporanea della città dice Antonino Ticali, sovrintendente della Fondazione SantElia per questo non mancherà il dialogo con i Valsecchi e il vicino Palazzo Butera per iniziative comuni di promozione di arte e territorio. Il modello di sviluppo su spinta dei privati funziona: questa rinascita ne è una dimostrazione.

https://palermo.repubblica.it/cronaca/2019/05/14/foto/palermo_riapre_dopo_sei_anni_il_loggiato_san_bartolomeo-226262118/1/#1


news

22-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news