LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Circo Massimo hi-tech: trecento visori, realtà virtuale e 3D
Natalia Distefano
Corriere della Sera - Roma 23/5/2019

Trecento visori ad alta tecnologia grazie ai quali è possibile, da oggi, rivivere la millenaria storia del Circo Massimo. Il progetto si intitola Circo Maximo Experience, utilizza realtà virtuale e realtà aumentata, è disponibile in sei lingue e coinvolge il visitatore quaranta minuti, con le voci di Claudio Santamaria e Iaia Forte.

Lo si è visto splendido molte volte, ricostruito al cinema tra imponenti scenografie ed effetti speciali, o dal vivo avvolto nelle proiezioni visionarie di Roger Waters e acceso dal rock incontenibile dei Rolling Stones. Ma il Circo Massimo, oltre al ricordo dei grandi eventi, conserva ben poco dei fasti del passato e somiglia a un gigante addormentato: finora, davanti al maxi ovale ricoperto dal prato, era difficile anche per tanti romani immaginarne la magnificenza di un tempo. Invece da oggi, grazie a Circo Maximo Experience si svela in versione virtuale attraverso la realtà aumentata.

Un progetto ad alto tasso di tecnologia, promosso dal Campidoglio con Zètema e la direzione scientifica della Sovrintendenza Capitolina ai Beni culturali, che sfrutta lavanguardia di 300 visori Zeiss VR One Plus collegati a smartphone e sistemi auricolari stereofonici per consentire ai visitatori di immergersi completamente nella storia del sito archeologico attraverso un percorso-racconto in otto tappe (con le voci di Claudio Santamaria e Iaia Forte) che mostra la nascita e levoluzione dellarena. Da quando era soltanto una valle dedita ai culti pagani fino agli inizi del Novecento, quando il partito fascista lo utilizzava come stabilimento balneare dotato di piscine, passando per il ratto delle Sabine.

A realizzarlo GsNet Italia e Inglobe Technologies, con un investimento pubblico di circa 400 mila euro. Abbiamo ricostruito le sette principali fasi vissute dal Circo Massimo in 2000 anni di storia spiega Massimo Spaggiari, ad di GsNet utilizzando più di 250mila linee di codice e realizzando oltre 1.800 modelli 3D, con due miliardi di poligoni per elaborare lenorme mole di dati. Tutto al fine di garantire la massima libertà di fruizione e movimento del visitatore. Termini da addetti ai lavori, certo, che però si traducono in una visita di 40 minuti (accessibile anche a persone con disabilità, in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e russo) e che evaporano nella magia di assistere sia pure virtualmente alle origini del sito, alla sua evoluzione e infine alla fedele ricostruzione di una corsa di quadrighe, tra la polvere dellarena, cadute di cavalli, il tifo scatenato di antichi romani e lincoronazione del vincitore con tanto di parata sotto le tribune sventolando la palma degli eroi.

Un progetto senza precedenti concludono il vicesindaco Luca Bergamo e la sovrintendente Maria Vittoria Marini Clarelli il primo al mondo realizzato con visori da indossare allaperto su unarea di così ampie dimensioni.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news