LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il degrado offensivo del Castello Eurialo
Gian Antonio Stella
Corriere della Sera 29/5/2019

Il senatore Davide Faraone è uno spericolato avventuriero: gira senza machete. Abituato a battersi temerario nella intricatissima giungla della politica siciliana e nazionale, a Montecitorio e Palazzo Madama (per non dire delle esperienze come sottosegretario nei grovigli ministeriali) ha cercato laltro giorno di penetrare tra le rovine maestose del bellissimo Castello Eurialo che domina Siracusa. Macché. Lardito esploratore, dopo aver superato il cancello senza pagare il biglietto perché laccesso era chiuso nonostante figurasse aperto (sic!) si è trovato infatti senza roncola o machete assediato come Indiana Jones da una boscaglia di erbacce, sterpaglie e cespugli. La prova che da mesi e mesi nessuno si è fatto carico di ripulire leccezionale sito archeologico. Non ci son soldi, dicono. Una porcheria. Un degrado inaccettabile e offensivo per la fortezza costruita tra il 402 e 397 a.C. e riconosciuta come uno dei patrimoni archeologici e monumentali più importanti della Sicilia e dellItalia intera. Degrado che ci espone a figuracce che nei Paesi seri sarebbero sanzionate con batoste esemplari. Dice tutto il breve ma raggelante reportage girato e messo on-line da Faraone: www.facebook.com/217678891620749/posts/2246956125359672?s=100002909551258&v=e&sfns=mo

È questo il modo di trattare i nostri tesori? È questo il rispetto per la nostra storia e insieme il modo di fare turismo? Leggiamo una recensione su TripAdvisor di due settimane fa: VERGOGNOSO. Arriviamo di sabato mattina (con Siracusa strapiena di turisti) dopo aver controllato su Google e altri siti, che ci davano apertura dalle 10 alle 14.30. Troviamo un cancello sbarrato e due turisti stranieri sconsolati che aspettano (chissà da quanto) un mezzo pubblico Dopo vari tentativi telefonici a vuoto a numeri di enti pubblici vari, riusciamo a sapere da un gentile interlocutore di una agenzia privata che: A) la Regione Sicilia apre il sito solo due mezze giornate a settimana (es. martedì mattina e venerdì pomeriggio), diverse da settimana a settimana, di mese in mese. B) le date di apertura vengono comunicate dalla Regione solo il giorno 30 del mese precedente!!! Unaltra: DELUSIONE! Con fatica siamo riusciti a arrivare allentrata del Castello Eurialo: chiuso, nessun avviso, nessun telefono Ancora: È CHIUSO!! Arrivi, trovi un cancello chiuso e chiedi a in passante che ti dice che è chiuso da mesi causa mancanza fondi. Toc toc: signori responsabili dei beni culturali e del turismo, cè qualcuno in casa?



news

21-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news