LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. L’alleanza per salvare l’antico organo dell’Orto
C.Ga.
Corriere del Veneto 21/6/2019

È da quindici anni che l’organo Bazzani non riceve manutenzione. Risale al 1878, è dotato di due tastiere da 58 tasti, con 27 pedali e 63 manette e collocato in un’apposita struttura lignea e si trova sopra l’entrata della chiesa della Madonna dell’Orto a Cannaregio.

Polvere ed usura ne minano la funzionalità meccanica e l’originaria immagine sonora che gli era stata restituita nell’ultimo restauro nel 1996. Ciò che serve è una manutenzione ordinaria, che diventi costante nel tempo, ed è per questo motivo che è stata ideata la raccolta fondi «We fund love». «Noi supportiamo l’amore» è un progetto di crowdfunding nato dall’intento di creare rete sul territorio e tra enti pubblici e privati, che vede protagoniste l’associazione culturale Closer, che dal 2016 promuove attività culturali in ambienti sociali difficili come il carcere femminile alla Giudecca, e dalla Fondazione Ugo e Olga Levi Onlus, con il patrocinio di Ateneo Veneto, Università Italiana dell’Arte e Associazione Amici dei Musei e Monumenti Veneziani. Stasera alle 21, proprio alla Madonna dell’Orto, ci sarà il concerto «Ad una sola voce» per l’organo «Bazzani 1878» ad ingresso libero, preceduto da un buffet su prenotazione, per far conoscere il progetto e raccogliere ulteriori fondi. Verrà proposto un repertorio di musica sacra, di cui alcuni brani tratti dai manoscritti conservati nel Fondo San Marco della Fondazione Levi.

«Uno dei nostri scopi è diffusione della musicologia, ben venga interazione con realtà similari, che mettono in rete tante associazioni diverse – commenta Roberto Calabretto, presidente del comitato scientifico della Fondazione Levi – Bisogna tutelare gli organi, sono un patrimonio che deve essere conservato».

Questa sarà la prima partecipazione della Fondazione Levi ad un crowfunding in questa forma, così come è una nuova esperienza per l’associazione Closer. «L’obiettivo è occuparci della città e dei suoi cittadini, impegnandoci a scegliere beni che facciano parte del patrimonio di Venezia e prendercene cura – spiega Giulia Ribaudo, presidente di Closer – La cifra che vorremmo raggiungere per la manutenzione dell’organo è, come indicata dai preventivi, di ventimila euro, che speriamo di raccogliere entro la fine dell’estate per vedere la fine dei lavori non oltre il 2020». Le donazioni potranno essere effettuate anche sul sito internet www.associazionecloser.org.



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news