LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Dico no al centralismo, ma anche al casino attuale. Bonisoli è atteso agli Uffizi
M.F.
Corriere Fiorentino 26/6/2019

La riforma dellorganizzazione del ministero dei Beni culturali, che ha finora raccolto molte critiche a partire dalla cancellazione dellautonomia di alcuni musei tra cui la Galleria dellAccademia, per il titolare del dicastero Alberto Bonisoli è solo un tagliandino. Così lo descrive, intervistato da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro a Un giorno da pecora su Rai Radio 1 . Un primo commento alle critiche, aspettando dal ministro maggiori risposte, magari al suo arrivo oggi a Firenze.

Alberto Bonisoli è infatti atteso agli Uffizi stamani, per un incontro organizzato (in forma privata) dallo Studio Ambrosetti, un confronto con gli stakeholder della cultura a Firenze proprio sugli argomenti legati alle deleghe del ministro. Bonisoli avrebbe dovuto partecipare anche alla anteprima della mostra Tutti i colori dellItalia ebraica. Tessuti preziosi dal tempio di Gerusalemme al pret-a-porter assieme al direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmdt. Ma per la convocazione del Consiglio dei ministri, la presenza è rinviata ma anche la partecipazione allincontro Ambrosetti dipenderà dai tempi. Per il momento, quindi, ci sono solo le sue parole a Un giorno da pecora. Quando gli vengono ricordate, da Cucciari e Lauro, le critiche alla sua riforma comprese quelle del sindaco di Firenze Dario Nardella, Bonisoli le bolla come superficiali. E schiva la risposta diretta al sindaco mandandogli un abbraccio. E poi continua smentendo qualunque accenno centralista nella sua riforma.

È un tagliandino che stanno facendo tutti i ministeri, già fatto per quello dellEconomia, ora toccherà a Giustizia, ambiente, Sviluppo economico e Istruzione, parte Bonisoli. Le accuse di riforma centralista? Chi lo dice dà un giudizio superficiale, risponde il ministro. Che invece assicura che latteggiamento del ministero sarà diverso: Io sono per il massimo della delega e il massimo della autonomia. Credo che le cose debbano essere gestite lontano da Roma e il più vicino a dove le cose accadono. Non pare così, leggendo il testo della riforma portato in Consiglio dei ministri, in cui tutti i commentatori finora hanno visto laccentramento di poteri nella mani dei vari direttori del ministero e soprattutto del segretario generale.

Per ribattere a queste critiche, che toccano anche le maggiori difficoltà nei prestiti delle opere darte, Bonisoli fa proprio questo esempio: Un conto è lautonomia e un conto è il casino. In questo momento cè casino. E il casus belli è il contenzioso con il museo Getty di Los Angeles: Come sapete noi stiamo chiedendo che ci restituiscano il Lisippo. Mandiamo una lettera e il museo americano ci risponde via stampa con una certa sufficienza. Nel frattempo scopriamo che ci sono musei statali che stanno prestando cose al Getty: le sembra una normale? Con la mano destra facciamo una cosa e con la sinistra unaltra. Per questo ho chiesto ai musei statali che ci avvertano. Non vuol dire essere contrari alla autonomia, è un modo di gestire bene le cose e di fare in modo che ci sia meno casino. La buona notizia, secondo Bonisoli, è che a breve partiranno le procedure per assumere nuovi dipendenti al ministero, nei musei. Speriamo di far partire presto il concorso per 1.250 custodi spiega Al momento è tutto nelle mani del ministero della Funzione pubblica.



news

02-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 2 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news