LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze, il ministro Bonisoli: "L'Accademia formerà un polo unico con gli Uffizi"
26 giugno 2019, LA REPUBBLICA


"La riforma va avanti, anche perchè secondo me alcune reazioni sono state prese un po' troppo alla leggera, prima di parlare, di solito, io cerco di documentarmi". Così il ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli, ha risposto alle domande dei cronisti sulla riforma dei beni culturali. A Firenze per un'iniziativa Bonisoli ha annunciato che la Galleria dell'Accademia, uno dei musei a cui la riforma prevede di cancellare l'autonomia, sarà accorpato con gli Uffizi formando un polo unico: "L'Accademia - ha spiegato Bonisoli - manterrà un'autonomia di tipo scientifico, quindi ci sarà un comitato scientifico che si occupa in generale dell'Accademia, e ci sarà una regia generale di quello che saranno gli Uffizi più l'Accademia. Abbiamo un posto da direttore, dobbiamo trovare una figura per questo lavoro".



Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

E sul nuovo assetto dei musei il ministro conferma: "La riforma va avanti"

La Galleria dell'Accademia "viene messa insieme agli Uffizi, viene creato un polo", per cui "di due direzioni se ne farà una". Così Alberto Bonisoli, ministro dei Beni culturali, parlando a margine di una iniziativa a Firenze. "L'Accademia - ha spiegato Bonisoli - manterrà un'autonomia di tipo scientifico, quindi ci sarà un comitato scientifico che si occupa in generale dell'Accademia, e ci sarà una regia generale di quello che saranno gli Uffizi più l'Accademia. Abbiamo un posto da direttore, dobbiamo trovare una figura per questo lavoro".

"La riforma va avanti", e "prima di parlare, di solito, io cerco di documentarmi", ha aggiunto Bonisoli rispondendo alle critiche avanzate nei confronti della riforma del Mibac, che prevede di cancellare l'autonomia ad alcuni musei (tra questi la Galleria dell'Accademia) e alla lettera annunciata dal sindaco Dario Nardella: "Prima fatemela leggere".

"Io sono molto favorevole - ha spiegato il ministro - all'autonomia dei musei. Per quanto mi riguarda in futuro ci saranno più musei autonomi di quelli che ci sono oggi. Questo non vuol dire che autonomia significhi anarchia, non vuol dire che significa casino: ci vuole un minimo di organizzazione, ed è la ragione per cui, come in tutte le aziende che hanno l'articolazione sul territorio, ci sarà una regia centrale di come girano i soldi e di come vengono prese le decisioni. Tutto qua". Per Bonisoli dunque è bene se "le decisioni vengono prese il più vicino possibile ai territori: andate a vedere quelli che sono i provvedimenti che stiamo prendendo, non quelli che la gente si immagina che stiamo prendendo".


Bonisoli ha motivato la necessità di rivedere la questione dell'autonomia avendo riscontrato come criticità "il differente comportamento che c'è all'interno di tutto il territorio nazionale nel momento in cui alcuni funzionari prendono delle decisioni". Per la riforma, ha infatti ricordato il ministro, "ho lavorato sentendo tutte le parti coinvolte nel ministero che mi hanno esplicitato quelle che sono delle criticità", e fra queste c'è "la difficoltà a spendere, il ministero non riesce a spendere. Non abbiamo abbastanza persone nei reparti amministrativi, e soprattutto non c'è una gestione centralizzata di alcune grandi gare, infatti quando ci capitano dobbiamo darle ad Invitalia".

Questo, per Bonisoli, "vuol dire che non c'è un accumulo di esperienza all'interno del ministero, e questa è la ragione per cui vogliamo avere una direzione generale che si occupi di questo. L'organico viene aumentato perché abbiamo diverse migliaia di posti che stanno per essere banditi, 1.250 adesso, ed alcune migliaia in questo autunno, in modo da avere più persone, perché con quelle che abbiamo adesso non si va lontano".



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news