LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pozzuoli, il nuovo parcheggio per gli scavi archeologici finanziato dal Mibac è progettato sopra resti depoca romana
di Manlio Lilli
Il Fatto Quotidiano, 1 Luglio 2019




Con fondi del Mibac si vorrebbero incrementare i servizi di una delle aree archeologiche più importanti di Pozzuoli. Al prezzo però di distruggere un'altra area archeologica



Non è la prima volta che si verifica. Si fanno degli scavi e si trovano dei resti antichi. A quel punto si ricopre tutto e si procede allopera progettata. Ma quel che accade a Pozzuoli, comune del napoletano nel quale le testimonianze archeologiche dellepoca romana sono numerose, è davvero paradossale. A maggio 2016 il Comitato Interministeriale per la programmazione economica approva il Piano stralcio Cultura e turismo, che include lintervento per il sistema territoriale turistico-culturale del Parco archeologico dei Campi Flegrei con la finalità di valorizzare il sistema dei beni e dei siti archeologici su cui è competente il Parco. Dei 23 milioni messi a disposizione dal Mibac, 3,9 sono destinati a Pozzuoli. Soldi da investire per la riqualificazione dellarea e, soprattutto, la creazione di nuovi parcheggi, tra cui quello di via Luciano per il quale si stanziano 213.334,55 euro.

Ma il parcheggio progettato in questarea porterebbe alla tombatura (con possibile distruzione), dei resti di tabernae romane, individuate negli scavi. Il via libera è arrivato nel novembre 2018 dal Direttore del parco archeologico dei campi Flegrei. Il consiglio approva in data 20 novembre il progetto di fattibilità tecnico-economica, con soddisfazione del sindaco Pd Vincenzo Figliola, secondo cui la nuova mobilità sostenibile e diversificata andrà di pari passo con la valorizzazione e il restauro dei siti archeologici. Ma certo per il parcheggio di via Luciano qualche perplessità rimane.

Ma come? Si fanno degli scavi per riportare alla luce delle antiche tabernae, risalenti al I sec. a.C. per poi ricoprirle con il cemento? Eppure in un accordo del 2013 con la Soprintendenza archeologica, il Comune si era anche impegnato ad effettuare la pulizia del sito. I consiglieri del M5S di Pozzuoli, Antonio Caso e Domenico Critelli proprio non riescono a capire il motivo di questo intervento. Un parcheggio a servizio del vicino Stadio di Antonino Pio, peraltro visitabile in occasione di aperture straordinarie. Il sindaco Figliola cerca di rassicurare sostenendo che Per ora siamo in una fase preliminare della progettazione che è allo studio degli esperti e che comunque non prevede alcuna copertura con cemento. Non solo. Cè anche la questione del lungo abbandono dellarea. Infatti nel 2011 dopo anni di incuria, durante i quali vegetazione infestante ed immondizie ne impedivano persino la vista, il sito era tornato fruibile, grazie allimpegno dellAssociazione Angeli Flegrei. Una breve parentesi. Da lì a poco, ancora incuria, nonostante nel 2013 il Comune, insieme a Soprintendenza archeologica e a Regione Campania, avesse sottoscritto un protocollo dintesa per il recupero e la valorizzazione.

Ma il paradosso è sotto gli occhi di tutti. Con fondi del Mibac si vorrebbero incrementare i servizi di una delle aree archeologiche più importanti di Pozzuoli. Al prezzo però di distruggere unaltra area archeologica. Per la quale non sembra esserci alternativa tra abbandono e tombatura

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/07/01/pozzuoli-il-nuovo-parcheggio-per-gli-scavi-archeologici-finanziato-dal-mibac-e-progettato-sopra-resti-depoca-romana/5286219/


news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news