LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. Immacolatella ingabbiata. Sarà un polo di ricerca sullEconomia del mare
Vincenzo Esposito
Corriere del Mezzogiorno - Campania 6/7/2019

Aperto il cantiere, il primo passo verso il nuovo waterfront

Napoli. Una fitta rete di ponteggi ha ingabbiato lImmacolatella vecchia, uno degli edifici più belli della città, testimonianza malconcia del difficile rapporto, nei secoli, tra i napoletani e il mare.

Una buona notizia perché i lavori appena cominciati salveranno dallabbandono lantica porta dingresso al Mediterraneo varcata tra fine Ottocento e inizio Novecento da oltre due milioni di emigranti del Mezzogiorno dItalia.

Un anno fa lAutorità portuale del Mar Tirreno Centrale, presieduta da Pietro Spirito, e lUniversità Parthenope, con il rettore Alberto Carotenuto, hanno siglato un accordo per lavvio di un percorso per la realizzazione di un Polo di ricerca sullEconomia del Mare, importante tassello nel programma di realizzazione del Nuovo waterfront del porto di Napoli e del rilancio dellarea strategica portuale.

Finalmente prende il via nei fatti, dopo gli annunci dei mesi scorsi, il primo atto di un grande progetto che prevede anche il sospirato Museo del Mare negli ex Magazzini generali e il vecchio progetto bassoliniano di un sito sugli emigranti, un po come Ellis Island ha fatto dallaltra parte del mondo a New York.

I lavori allImmacolatella Vecchia sono stati affidati al Consorzio Integra attraverso la Coop Cmsa, che si occuperà di tutti gli interventi ad eccezione delle opere di restauro artistico affidate alla ditta Piacenti. Il tutto sarà coordinato dallarchitetto Maria Rosaria Salzano de Luna.

Con la firma del contratto aveva dichiarato Pietro Spirito diamo corpo al processo di risistemazione del waterfront, partendo dal principale edificio presente nel nostro scalo. Un edificio di grande valore architettonico e storico. LImmacolatella vecchia fu costruita per essere la sede della Marina borbonica e poi destinata, alla fine dellOttocento, a stazione di partenza degli emigranti. Noi la restituiremo con i lavori che faremo, dopo lapprovazione del progetto esecutivo, al suo antico splendore.

Gli interventi prevedono oltre al restauro e al risanamento conservativo ladeguamento funzionale (impianto elettrico, climatizzazione, installazione dellimpianto fotovoltaico). Il costo dellopera è di 3 milioni e 200 mila euro, quello della progettazione esecutiva di 70 mila euro.

La novità, voluta da Spirito, attiene alla direzione dei lavori: sarà la Sovrintendenza ai Beni architettonici e paesaggistici ad avere lincarico di controllare, sotto la guida del soprintendente Luciano Garella la perfetta esecuzione di quanto previsto. Il progetto di restauro si sottolinea è indirizzato verso la massimizzazione del recupero dei materiali originari e, laddove impossibile per le condizioni di estremo degrado, verso materiali e tecniche costruttive storiche e compatibili con la materia storica.

LImmacolatella è un esempio di Barocco alla napoletana e fu realizzata dal Vaccaro su ordine di re Carlo nel 1740. Fu sede della deputazione della Salute e sorgeva al centro di due ponti che salivano dal molo grande e dal Mandracchio (mandrache in spagnolo significa darsena ). Intorno al 183o venne realizzata la colmata su cui poggiò la nuova marina e ledificio si trovò circondato dalla terra e direttamente collegato, in una linea ideale, alla chiesa di Portosalvo in cui i pescatori e i migranti pregavano prima di imbarcarsi. Il Comitato di Portosalvo spiega Antonio Pariante saluta con grande entusiasmo questa iniziativa intrapresa dal presidente Spirito perché foriera di riscatto, in attesa del definitivo restauro della nostra chiesa. A settembre il Comitato di Portosalvo lancerà la prima Rete delle associazioni del Mare per aggregare tutte le iniziative in corso sul water front da Vigliena a Nisida.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news