LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La seconda vita del teatro romano
di Paola Naldi
03 luglio 2019 LA REPUBBLICA




Inaccessibile da quasi vent'anni, il teatro romano di via Carbonesi 5 sarà di nuvo visibile: domani in via eccezionale, con una giornata di visite guidate curate dalla Soprintendenza archeologica. In modo definitivo molto probabilmente entro l'anno, come un nuovo centro che unisca arte, archeologia, cultura, artigianato e gastronomia. Il progetto è di Monika Petrelli e Maurizio Ciracò, titolari della società ML6.48, che da quattro anni cercano una soluzione per riaprire l'incredibile spazio, privato, in pieno centro storico. Sarà una vetrina che parlerà dell'Italia spiega Monika Petrelli - Distribuiti sui tre piani ci saranno uno spazio per gastronomia, che vorremmo proporre in collaborazione con le scuole alberghiere, e altri per l'artigianato artistico, l'arte e in generale la cultura.

Il piano deve ancora arrivare sul tavolo della soprintendente Cristina Ambrosini ma la funzionaria del Mibac si è dichiarata favorevole ad un progetto che rispetti gli ambienti e abbia come scopo una nuova fruizione del teatro. Scoperto nel 1977, il sito è stato accessibile dal 1994 al 2000, ospitando un centro commerciale, ma rientrando poi nell'ombra. È uno dei primi esempi di teatro romano in Italia e presenta delle tecniche di costruzione sperimentali spiega Tiziano Trocchi, archeologo della Soprintendenza - Costruito intorno all' 80 a. C., ha subito diverse ristrutturazioni, poi un intervento importante nel 53 d.C. quando Nerone diede disposizione di ampliare la costruzione e di abbellirla con pietre, mosaici e dipinti.

Il pubblico potrà rivederlo da domani con le visite alle ore 18, 19, 20 e 21, gratuite ma con prenotazione obbligatoria alla mail sabap- bo.stampa@beniculturali.it. Poi un calendario di visite sarà stilato dai gestori per l'estate, in previsione di poter riaprire definitivamente lo stabile entro fine anno. Già sono state messe in sicurezza alcune parti e si è intervenuti sull'impianto elettrico per permettere l'accesso al pubblico ma per il cantiere principale occorre l'ok della Soprintendenza.

Entusiasta la sottosegretaria del Mibac Lucia Borgonzoni, presente ieri all'annuncio. Se ne parla da tanti anni e ricordo le grandi discussioni fatte in Consiglio comunale. Questo è un patrimonio enorme della città e altrove sarebbe già uno dei fulcri turistici e culturali .






news

13-07-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 luglio 2019

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

Archivio news