LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Messina, a Tusa riaffiorano tre templi e un teatro greco
Isabella Di Bartolo
LA REPUBBLICA 13 luglio 2019

Tre templi e un teatro greco. Sono queste le scoperte più importanti delle campagne di scavo in corso, anche questanno, nel sito della città di Halaesa Archonidea, nei pressi di Tusa nel Messinese. Qui sono in campo gli archeologi delle Università di Amiens, Sorbona e dellEcole du Louvre diretti da Michela Costanzi nel sito del teatro antico; mentre una seconda missione è quella degli Atenei di Messina e Oxford, guidati da Lorenzo Campagna e Jonathan Prag con il coordinamento scientifico di Alessio Raffa del Cnr Ibam i quali, per il terzo anno, scavano nellarea del santuario di Apollo. Qui è stato messo in luce un blocco monumentale di oltre 45 metri di lunghezza, largo 25 metri e alto 4 metri: un podio a gradoni su cui si ergevano tre templi. E questo il cuore del santuario dice Raffa - dove erano due edifici templari laterali e uno più grande probabilmente dedicato a quello di Apollo, nominato da Diodoro Siculo e da due iscrizioni di Halaesa. Apollo era il nume tutelare della città come testimonia anche la monetazione di Halaesa con impressa la testa di Apollo e la cetra. Sono stati individuati i basamenti di tre templi, di cui si conserva poco, di epoca ellenistica: un ritrovamento importante a cui lavorano anche il parco archeologico di Tindari, la soprintendenza di Messina e il Comune di Tusa. Prosegue invece lo scavo italo-francese nel sito in cui lo scorso anno è stato individuato un teatro. Lavoriamo a sud dellagorà spiega Michela Costanzi -, nella zona dellacropoli meridionale e sotto il muro a contrafforti ed è questa la zona che non finisce di riservare sorprese: lo scorso anno erano stati scoperti elementi che provano inequivocabilmente lesistenza di un teatro antico sepolto sotto vari metri di terra: gradini tagliati nella roccia e sedili lapidei. Questanno abbiamo ritrovato i resti del muro che chiudeva la cavea su cui sedevano gli spettatori e quello dei corridoi. Elementi che ogni giorno di più permettono di capire limpianto urbano di questa città che Cicerone aveva definito una delle più belle della Sicilia.

https://palermo.repubblica.it/cronaca/2019/07/13/foto/messina_a_tusa_riaffiorano_tre_templi_e_un_teatro_greco-231103008/1/?ref=search#1


news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news