LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il Fvg è ricco di giardini storici Una guida aiuta a conoscerli
umberto alberini
22 Luglio 2019 Il messaggero veneto



Torna a essere visitabile la cripta di San Sepolcro, la più antica chiesa sotterranea di Milano. I lavori di restauro - iniziati nell'aprile del 2018 e ultimati a maggio di quest'anno - hanno permesso di riportare la cripta agli antichi splendori, svelando affreschi e rinvenimenti rimasti nascosti per secoli e di assicurare condizioni ambientali stabili all'interno della cripta, rimasta fino a pochi mesi fa 'off limits' a cittadini e i turisti. All'inaugurazione erano presenti il ministro dei Beni culturali Bonisoli, il sindaco di Milano Beppe Sala e l'arcivescovo Mario Delp




umberto alberini

Il Parco di Villa Manin tra i dieci più belli dItalia. Intanto alcuni operatori dellEnte regionale patrimonio culturale del Fvg, con base proprio a Villa Manin, coadiuvati da esperti esterni, hanno dato alle stampe un altro fondamentale tassello del pluriennale progetto Parchi e giardini storici, che ha catalogato minuziosamente sin qui 180 siti di grande interesse, con schede digitali accessibili nella banca dati Sirpac (www.ipac.regione.fvg.it).

Dopo il successo della prima guida, La verde bellezza, (Forum, 2017), dedicato ai parchi storici pubblici, si aggiunge ora, pubblicato da Gangemi di Roma, La verde sorpresa. Guida ai parchi e giardini storici privati del Friuli Venezia Giulia, una robusta e agile guida, tradotta integralmente anche in inglese, vista la forte valenza turistica del tema.

Il volumetto, quasi 300 pagine con 470 foto a colori, per la prima volta, grazie allattiva collaborazione dei proprietari, guida alla scoperta di cinquanta parchi e giardini storici privati, ma accessibili al pubblico, del Fvg, permettendo uninedita visione di un numero così significativo di beni molto spesso poco conosciuti, descritti con tutte le informazioni utili, dati e notizie sulle particolarità botaniche e storiche.

Noi autori abbiamo puntigliosamente verificato sul posto tutte le informazioni in nostro possesso, poiché ci siamo assunti la responsabilità di invitare a prendere visione di questi tesori quanti hanno a cuore le bellezze naturalistiche e i valori culturali del paesaggio: solamente grazie alla generosità di chi ha la fortuna (e la responsabilità) di abitarvi, abbiamo potuto indicare alla giusta curiosità del pubblico regionale e non solo le meraviglie che anche per noi molto spesso sono state vere e proprie verdi sorprese.

Nel mio contributo allopera, come per il primo volume, ho concentrato la mia attenzione sullarea geografica dal Basso Friuli allIsontino, e ho potuto notare, anche in questa occasione, come qui giungano a sintesi notevoli due diversi modelli di ville e di giardini, quello occidentale, ispirato al grande veneto Palladio, e quello orientale, intriso di caratteri asburgici e centroeuropei (tra i tanti architetti, Niccolò Pacassi, responsabile del cantiere di Schoenbrunn per Maria Teresa dAustria). In particolare, vere contaminazioni si leggono soprattutto nel quadrilatero chiuso a est da Torre e Isonzo e a ovest dalla linea Palmanova-Aquileia.

Io, che mi occupo di beni culturali della nostra regione da diversi decenni, e pensavo di esserne un esperto conoscitore, confesso di essere rimasto piacevolmente stupito davanti a tesori a me sconosciuti, come ad esempio quelli che si possono trovare a pochi chilometri dalla città stellata, tra San Vito al Torre e Tapogliano.
ini -



news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news