LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il Molise perde il Polo museale, la riforma ci accorpa allAbruzzo
primopiano.it 15/8/2019

Bonisoli ha firmato il primo decreto attuativo della riorganizzazione del Mibac: chiude la direzione istituita con la riforma di cinque anni fa

Il Molise perde la direzione territoriale del Polo museale. Questo è quanto contiene il decreto del ministro per le Attività e i beni culturali Alberto Bonisoli, primo provvedimento di attuazione della riorganizzazione interna del Mibac, decisa con un decreto approvato lo scorso 19 giugno dal Consiglio dei Ministri e passata al vaglio della Corte dei Conti.
La riorganizzazione entrerà in vigore il 22 agosto.
Nel dettaglio, latto firmato da Bonisoli il 13 contiene le disposizioni sullorganizzazione e sul funzionamento dei musei e prevede lo scioglimento dei Poli museali. Al loro posto le direzioni territoriali delle reti museali. Dieci in tutto e il Molise va con lAbruzzo. Ma non siamo proprio i soli ad essere accorpati. Le reti museali saranno, infatti, quelle del Piemonte e della Liguria, di Lombardia e Veneto, dellEmilia Romagna, della Toscana, del Lazio, della Campania, della Puglia e Basilicata, della Calabria e della Sardegna.
La riorganizzazione istituisce anche alcuni musei nazionali: quello dellUmbria e quello delle Marche (al posto della Galleria Nazionale dellUmbria e dellomologo sito delle Marche). Al loro interno transitano i musei non autonomi afferenti agli ex Poli museali di Umbria e Marche. E ancora, ad essere istituiti sono i musei nazionali Etruschi a Villa Giulia dai quali sono esclusi i quelli etruschi e archeologici nazionali di Chiusi, Rocca Albornoz, Tarquinia, Tuscania, Cerite Cerveteri, e le necropoli etrusche site nel Lazio (Banditaccia Cerveteri e Monterozzi Tarquinia) e in Toscana (Poggio Renzo Chiusi, Tomba della scimmia Chiusi).
Inoltre, il decreto ministeriale di Bonisoli, definisce i musei nazionali Etruschi come museo di seconda fascia, dotandolo, dunque, di autonomia speciale, istituendo inoltre il parco del Castello di Miramare a Trieste. Infine la galleria Giorgio Facchinetti, passerà sotto la gestione della Ca Doro di Venezia e alle gallerie dellAccademia. Riordino anche per la galleria dellAccademia di Firenze e del Museo San Marco di Firenze che andranno agli Uffizi. A Milano, infine, il Cenacolo Vinciano passerà alla Pinacoteca di Brera.
Il Polo museale del Molise è stato istituito nel 2014 con la riforma del ministero dei Beni culturali e del turismo (questultima delega oggi è passata al ministero dellAgricoltura) per potenziare le attività di valorizzazione dei siti di cultura italiani. Attualmente diretto da Leandro Ventura, il Polo ha messo in campo numerose iniziative. Una struttura dirigenziale in loco di certo è più efficace per la promozione del patrimonio, anche in termini di rapporti diretti con gli stakeholder. Da questo punto di vista, laccorpamento con lAbruzzo di sicuro non gioverà.

http://www.primopianomolise.it/attualita/80155/il-molise-perde-il-polo-museale-la-riforma-ci-accorpa-allabruzzo/


news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news