LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Mantova. Peter Assmann: "Una cosa simile l'ho vista solo nella Germania dell'Est"
Chiara Baldi
La Stampa, 23/08/2019

Quello del ministro Bonisoli è un modo stalinista di gestire le cose. È infuriato Peter Assmann, 56enne storico dell'arte austriaco, da quasi quattro anni direttore di Palazzo Ducale di Mantova, 320 mila ingressi l'anno. Ma nel primo anno della sua direzione toccò il picco dei 360 mila, più di Brera e del Maxxi. Il 31 ottobre lascio, l'ho già comunicato. Ha visto cosa hanno fatto alla mia collega? Licenziata dal giorno alla notte con una mail.

Parla di Cecilie Holleberg, che da ieri non è più direttrice della Galleria dell'Accademia di Firenze?
Esatto. Lei, come me e tutti i 20 direttori chiamati dall'ex ministro Franceschini, siamo venuti a ricoprire il nostro ruolo con la speranza di cambiare quello che non andava. Ma prima siamo stati sommersi dalla burocrazia e poi siamo rimasti impantanati nella palude politica di questo ultimo anno.

Non andate d'accordo con il ministro?
La sua idea di cultura di certo non è la mia. Sin dal primo incontro con lui noi direttori abbiamo capito che quella che si stava avviando era una controriforma. Che parte a pochi giorni dalla fine del suo mandato. Ci saranno problemi per tutti.

In che senso?
Il decreto ha una impostazione stalinista. Fino a oggi i direttori potevano contare sul cda del museo con cui decidere come gestire i fondi, le sponsorizzazioni e quali partnership avviare. D'ora in poi sarà tutto in mano a Roma. I musei perderanno completamente la loro autonomia. E chi a Roma potrà garantire qualità e sostegno economico? Il ministro, che non sa mai nulla? Una cosa così l'ho vista fare solo una volta: quando lavoravo nella Germania dell'Est.

Uno dei punti critici del decreto è l'accorpamento di alcuni musei. Per esempio, a Milano il Cenacolo Vinciano che passerà a Brera. Cosa ne pensa?
Il vantaggio è solo per Brera, che avrà più soldi in cassa. Ma come sopravvivranno gli altri musei del Polo regionale?.

Tra poco lascerà la direzione di Palazzo Ducale. Suggerimenti per il suo successore?
A oggi non c'è alcun successore: c'è un concorso internazionale di cui non si sa più nulla da settimane. Ma sto dicendo a tutti la stessa cosa: non venite in Italia a fare i direttori. A questo Paese non servono storici dell'arte: servono avvocati. Qui si produce solo burocrazia, non arte.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news