LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Toninelli non molla. Crociere a Marghera già da settembre
F. B.
Corriere del Veneto 24/8/2019

Il ministro oltre la crisi: il Porto ha il mandato politico

VENEZIA. Si va avanti come se nulla fosse successo. Crisi di governo, dimissioni del premier, consultazioni, poco importa a sentire il ministro alle Infrastrutture (per lordinaria amministrazione) Danilo Toninelli. Saranno gli incontri tra Movimento Cinque Stelle e Partito democratico che prefigurano un nuovo governo giallo-rosso, sarà la voglia di legare il proprio nome a un provvedimento che non solo Venezia e lItalia attende da tempo (spostare le crociere da San Marco) ma Toninelli continua a voler dirottare le grandi navi a Marghera. LAutorità di sistema portuale ha in mano il pallino e un pieno mandato politico dal Mit per portare i risultati concreti che ci aspettiamo ha detto ieri Stiamo parlando dei primi spostamenti dei palazzi del mare dalla Giudecca già a partire da settembre. Non arretriamo di un millimetro quando si tratta di fare il bene del Paese. Peccato che compagnie e operatori non sono molto daccordo. Non fossero i problemi tecnici che difficilmente si risolvono in pochi giorni o poche settimane. Proprio giovedì infatti la riunione del tavolo tecnico a cui il ministero delle Infrastrutture non ha partecipato non ha potuto far altro che sancire le banchine diffuse a Porto Marghera dal 2020, rinviando lazione di un anno, tirando probabilmente un sospiro di sollievo dalla crisi di governo. La linea comune emersa al tavolo è chiara: per settembre sarà impossibile organizzare un trasloco stabile, che vada oltre leccezionalità del Redentore. E visto che poi la stagione va a scemare, molti hanno ribadito che sarebbe meglio riparlarne nel 2020. Anche perché ci sono interventi da fare sulla banchine per renderle più accoglienti, ma anche sicure, per esempio con telecamere. E stato stimato che servirà un milione di euro di lavori complessivi, che necessitano però di gare e iter burocratici, salvo complesse decretazioni durgenza.

Per il ministro uscente alle Infrastrutture però si deve fare di più: La folle crisi di governo causata dalla Lega complica la soluzione di vari dossier, ai quali stiamo lavorando con impegno e risultati concreti dopo anni di immobilismo ha scritto il ministro delle Infrastrutture in un post su Facebook Tra questi, importantissimo quello sulle grandi navi a Venezia. In ogni caso, sappiate che non moliamo. Non molla nemmeno il sindaco Luigi Brugnaro che punta sul Vittorio Emanuele: Vogliamo che le navi si spostino da San Marco velocemente e crediamo che la soluzione migliore sia laccoppiata Marghera/Vittorio Emanuele. Ma siamo ancora fermi, valutino i cittadini la credibilità di questo ministro: purtroppo cè stata lincapacità di un singolo.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news