LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze, spuntano tre murales, scempio sui lungarni
La Nazione - Firenze 1/9/2019

Firenze, 1 settembre 2019 - Un altro graffio, anzi tre, sulla pelle della città. Tre come i murales spuntati in queste ore sulle sponde dell’Arno, spalletta sinistra all’altezza del Ponte Santa Trinita. Chi siano i vandali – perché, sia chiaro, gli artisti di strada sono un’altra cosa – non è dato sapere.

Di certo si sa soltanto che si stanno ‘allargando’ sempre di più alzando costantemente l’asticella dell’offesa al decoro. Prima le mura di palazzoni abbandonati in periferia, poi le saracinesche, i chioschi, le facciate dei palazzi del centro. Adesso gli ‘imbrattatori’ sono addirittura arrivati a due passi dai gioielli della città.

Palazzo Vecchio ha fatto sapere di essersi già attivato per provare a cancellare i tre murales (uno azzurro, una verde e una rosso. Nel primo si distingue la scritta ‘stinks’). Sul caso è intervenuto l’assessore all’ambiente Alessia Bettini:

«Sono scritte molto brutte, bisognerà trovare il modo di toglierli, vediamo anche se gli Angeli del Bello ci possono dare una mano - ha detto -. Il problema è che la spalletta e tutto il muro è del Demanio, quindi non è di proprietà del Comune. Però la nostra intenzione è ripulire le scritte, magari facendo una campagna di raccolta fondi».

«Mi sembra che il tag – ha spiegato ancora - sia lo stesso che sta imbrattando molto la città e su quello stiamo mettendo in atto tutti i controlli. Sono muri e palazzi vincolati e c’è un preciso reato che ha delle conseguenze penali». L’assessore ha fatto poi un appello ai cittadini: «Se qualcuno ha segnalazioni da fare, ci contatti: possono essere molto utili».

Ovviamente continua anche la battaglia de La Nazione che da settimane è scesa in campo per cercare di fermare lo scempio dei graffiti. Ai nostri lettori chiediamo di continuare a spalleggiarci. Come? Potete scrivere all’indirizzo di posta elettronica: nazioneonline@-quotidiano.net. È anche attivo il numero WhatsApp al quale potrete inviarci foto e segnalazioni. Eccolo: 331-6121321

https://www.lanazione.it/firenze/cronaca/murales-firenze-1.4761585


news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news