LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VENEZIA - La crisi ha bloccato la riflessione sulla città Speriamo di continuare con questo progetto
Roberta De Rossi
31 Agosto 2019 la nuova Venezia



Il ministro Bonisoli a Venezia nelle ore dellincarico di Mattarella a Conte Silenzio sul prestito di Da Vinci. E il nuovo titolare è dato in quota Pd


la giornata

Arriva a Venezia da ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli: prima alla serata inaugurale della Mostra del Cinema, poi alla presentazione dei restauri delle Gallerie dellAccademia. Ogni volta che è venuto in città il ministro non ha lesinato commenti su grandi navi, turismo di massa da tenere a freno, stop agli alberghi: ma queste sono le ore del Conte-bis, del toto-ministri e Bonisoli - nominato in quota 5 stelle - non sa quale sarà il suo futuro. Si fa prudente, parlando con i giornalisti alluscita dalle Gallerie, anche se un purtroppo rivela che lui, questa crisi dagosto, non lavrebbe proprio voluta .

Ministro, grandi navi, nuovi alberghi che aprono a Mestre, pressione turistica in costante crescita - gli domandiamo - non è cambiato molto per Venezia in questi anni...anzi. Qual è il suo pensiero?

Durante il mese di agosto, purtroppo, si è interrotta unazione di governo. Dove andava a cadere questa azione? In autunno noi avevamo in mente di iniziare, in unione con il Comune, una cosa molto armonica, un percorso di riflessione critica di come il centro storico di Venezia sta vivendo in questo momento, di quali sono le sfide da affrontare a partire dal consumo delle acque e del suolo, dove e di che tipo sono gli esercizi commerciali da autorizzare e quantaltro: una cosa di cui non si può occupare solo il Comune, ma nemmeno solo lo Stato. Devessere sinergica. Vedremo se nelle prossime settimane potremo ricominciare questo percorso.

Ha fatto discutere laccorpamento dei poli museali di Veneto e Lombardia - gli chiedono i colleghi di Rai e stampa - 29 musei dalla Valtellina alla Laguna coshanno in comune?

Quando si inaugura un restauro come quello delle Gallerie dellAccademia, si parla di appalti, lavori, contratti, attività gestionali: ci dimentichiamo che nel mondo dei beni culturali cè unattività di cucina, che sta dietro, nascosta che è quella che permette poi a cose del genere di accadere. Abbiamo fatto un banale intervento riorganizzativo di unorganizzazione complessa come è quella del ministero. Non è questione di potere, ma di migliorare lefficienza. Il ministro si allontana per un ultimo passaggio alla Mostra del Cinema. Mercoledì sera, sul red carpet, aveva dichiarato: Non potevo non essere qui: è uno dei due appuntamenti più importanti al mondo per il cinema. Ma non aveva risposto, allontanandosi, alla domanda se avesse preso o meno lattesa decisione di prestare il delicatissimo disegno dellUomo di Vitruvio (capolavoro delle Gallerie) al Louvre di Parigi, per la mostra dedicata al genio di Leonardo. Ieri il suo staff ha fatto sapere: Sui prestiti, nessuna novità. Alla cena di Gala della Mostra, il gossip tra i tavoli dà il ministero Beni culturali in quota pd, ma il sindaco Brugnaro si augura che Bonisoli venga confermato: Con lui abbiamo lavorato bene: è un ministro che ascolta. Quando voleva cambiare la soprintendente, gli abbiamo spiegato che Venezia si sarebbe paralizzata, perché chi arriva ha bisogno di mesi per capire come funziona la città. Lui ha compreso è ha confermato nellincarico la soprintendente Carpani.

Roberta De Rossi



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news