LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cagliari. Anfiteatro Cagliari pronto a riaprire
Ansa, 13/09/2019

Un mln per finire restauro poi tornano visite e spettacoli


"Riapriremo l'Anfiteatro Romano di Cagliari quanto prima per renderlo fruibile come bene archeologico e aprirlo agli spettacoli. I tempi? Entro il mio mandato". L'annuncio tanto atteso arriva dal sindaco Paolo Truzzu in occasione del primo sopralluogo al cantiere di uno dei monumenti più significativi della Sardegna di epoca romana, chiuso da anni per lavori di restauro. "Stiamo lavorando a stretto contatto con la Sovrintendenza per completare il ripristino e mettere tutto in sicurezza", spiega il primo cittadino.

Conclusi i lavori di pulizia e la rimozione dell'imponente sovrastruttura di legno che per anni ha ricoperto le gradinate in pietra, con inevitabili strascichi polemici, ora si dovrà procedere al secondo e conclusivo lotto, che dovrebbe partire già a fine settembre. "Per il restauro, conservazione e consolidamento del bene architettonico serve almeno un milione di euro - chiarisce Maura Picciau, direttrice della Soprintendenza archeologica di Cagliari e delle province di Oristano e Sud Sardegna - ma occorre anche una manutenzione programmata e ordinaria". Tradotto in cifre 40 mila euro l'anno. Risorse che il sindaco si è impegnato a reperire "bussando alle porte della Regione e attraverso la prossima programmazione europea". "L'Anfiteatro deve essere restituito alla città, alla Sardegna e ai turisti - ribadisce Truzzu - e tornerà ad essere un luogo di spettacoli, ritrovando la sua vocazione originaria.

Sulla futura capienza non posso sbilanciarmi - precisa - Di certo in platea non ci saranno i numeri di un tempo ma sarà dimensionata e adeguata alle reali capacità del monumento. Senza intaccare il fascino del paesaggio. Bisogna avere pazienza per restituire non un carnaio alle prossime generazione ma un bene sicuro e fruibile". Presenti al sopralluogo anche gli assessori comunali della Cultura, Paola Piroddi, e ai Lavori pubblici, Gabriella Deidda. Terminati i lavori, l'Anfiteatro tornerà a far parte del percorso della Cagliari di età romana. Si delinea così un futuro per l'Anfiteatro che negli anni ha ospitato nomi del calibro di Lou Reed, Sting, Patti Smith e una memorabile Carmen di Peter Brook.

DAI LAVORI EMERGE SISTEMA ACQUE PIOVANE - "I lavori di restauro dell'Anfiteatro romano di Cagliari hanno fatto emergere un efficace sistema di canalizzazione e raccolta delle acque piovane". Lo svela Maura Picciau, direttrice della Soprintendenza archeologica Cagliari e delle province di Oristano e Sud Sardegna, in occasione del sopralluogo di questa mattina con il sindaco Paolo Truzzu, promosso dall'assessora alla Cultura Paola Piroddi.

"Una preziosa opera di ingegneria idraulica che sarà valorizzata", annuncia l'esperta. Con la direttrice e il sindaco c'erano anche i rappresentanti della Giunta e del Consiglio comunale di Cagliati e diversi studiosi. Dall'esterno Maura Picciau ha così illustrato le vasche antiche di epoca romana. Contenevano le acque piovane che confluivano nella cavea del monumento. Un sistema perfettamente funzionante grazie al quale l'acqua veniva fatta convergere e decantare nelle vasche antistanti un tunnel, che sbuca nella parete del cisternone dell'Orto dei Cappuccini. L'Anfiteatro romano è chiuso dal 2011 per lavori di restauro: da due anni, solo una piccolissima parte può essere visitata.

http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2019/09/13/anfiteatro-cagliari-pronto-a-riaprire_460672e5-f0b5-43b5-994a-d6dfa40731cb.html


news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news