LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Beni Culturali: Borgo Bonsignore rinascerà grazie a Regione
Redazione ANSA PALERMO 19 settembre 2019


Soprintendente, bene recupero antico borgo rurale ventennio




(ANSA) - PALERMO, 19 SET - "Borgo Bonsignore rappresenta un aspetto interessante e poco conosciuto del patrimonio siciliano del Ventennio, tant'è che la Soprintendenza di Agrigento, con l'obiettivo di salvaguardarne l'aspetto urbanistico e architettonico, nonché quello artistico, ha intrapreso studi e ricerche d'archivio sin dal 2017, avviando la procedura di 'dichiarazione dell'interesse culturale'". Il Soprintendente ai Beni Culturali e Paesaggistici di Agrigento, Michele Benfari, interviene sulla decisione del Governo regionale di stanziare circa 14 milioni di euro alla riqualificazione e valorizzazione di tre borghi rurali siciliani, tra i quali Borgo Bonsignore.
Borgo Bonsignore fu uno dei primi otto borghi rurali messi in cantiere in Sicilia dal regime fascista con l'obiettivo di favorire la piccola proprietà contadina e combattere il latifondo. Sorge nel territorio di Ribera in posizione collinare in un'area vicino al mare, a poca distanza dalla foce del fiume Platani e dall'oasi naturale istituita dalla Regione Siciliana.
E' costituito da un insieme di edifici disposti attorno ad una unica piazza quadrata parzialmente chiusa da portici e dominata dalla torre del littorio, la chiesa con la canonica, il dispensario medico, la scuola, gli uffici dell'ente di bonifica e del podestà, la trattoria, l'ufficio postale e la caserma dei Carabinieri. La chiesa, intitolata a San Pietro, è arricchita dagli affreschi del pittore Alfonso Amorelli, mentre le formelle in terracotta che decorano la trattoria e la scuola sono opera dell'artista Salvatore Alberghina. Il Governatore Nello Musumeci, d'intesa col direttore del Dipartimento ai Beni Culturali, Sergio Alessandro, hanno programmato un intervento di recupero e restauro funzionale del Borgo con un finanziamento di 2,5 milioni euro, atto al recupero dell'intera struttura urbana, attraverso interventi di riqualificazione. Il finanziamento prevede anche la realizzazione di uno spazio culturale da destinare a raccontare", anche attraverso gli antichi filmati dell'istituto Luce e fotografie d'epoca, le testimonianze di quel preciso periodo storico. "Sarà cura della Soprintendenza di Agrigento - conclude Benfari - definire nel dettaglio il progetto esecutivo da inviare all'Esa e al Comune di Ribera per le approvazioni di rito, al fine di arrivare entro la metà del mese di ottobre al bando di gara e alla sua aggiudicazione".
(ANSA).

http://www.ansa.it/sicilia/notizie/2019/09/19/beni-culturali-borgo-bonsignore-rinascera-grazie-a-regione_776ea2d8-9231-4cd1-ad1c-d37e7f13abcd.html


news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news