LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

L'Aquila. DAntonio (Commissione diocesana arte sacra e beni culturali), in edifici quattrocenteschi presidi antisismici hanno limitato crolli. Importante conoscere metodi costruttivi passato
Agensir, 20/09/2019

È importante conoscere i metodi costruttivi del passato per poter intervenire nel processo di riparazione e restauro con maggiore cognizione, senza produrre ulteriori danni e magari evitando, quando possibile, linserimento di tecnologie non sufficientemente testate in tutte le loro implicazioni. Ad affermarlo è larchitetto Maurizio D Antonio (Commissione diocesana arte sacra e beni culturali dellarcidiocesi de LAquila), intervenuto questa mattina alla sessione conclusiva della Giornata nazionale promossa a LAquila dallUfficio nazionale per i beni culturali ecclesiastici e ledilizia di culto della Cei. su Manutenzione e prevenzione. La tutela delle persone (19 20 settembre). Modalità costruttive memoria di una comunità, il titolo della relazione nella quale D Antonio illustra i presidi antisismici presenti in molti edifici quattrocenteschi che, grazie a queste tecniche costruttive, hanno superato con pochi danni, a differenza di altri, i terremoti subiti; ultimo quello del 2009. La tecnica costruttiva antisismica più diffusa ed efficace, spiega, è quella dellinserimento di radiciamenti lignei nelle murature, secondo particolari modalità, con funzione di rinforzo. Un esempio per tutti, labside maggiore della chiesa di Santa maria in Collemaggio. Anche ai sei livelli di radiciamento presenti, spiega, probabilmente si deve il mancato crollo totale durante il sisma del 6 aprile 2009, mentre i maggiori crolli si sono verificati nelle costruzioni che nel corso degli anni hanno subito la rimozione, la modifica, il deterioramento dei presidi fino a renderli inefficaci e laggiunta di parti strutturali incongrue. Linsegnamento che da tutto questo si può trarre conclude lesperto è che dovremmo guardare con maggior attenzione e rispetto alle costruzioni del passato e che ignorare la storia significa perdere un patrimonio di conoscenze ed esperienze, bagaglio insostituibile di ogni comunità affinché non perda la propria identità.

https://agensir.it/quotidiano/2019/9/20/beni-culturali-dantonio-laquila-in-edifici-quattrocenteschi-presidi-antisismici-hanno-limitato-crolli-importante-conoscere-metodi-costruttivi-passato/


news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news