LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Urbino. Gli italiani hanno fame di cultura: crescono le ricerche sui prodotti culturali
Repubblica-Robinson, 03/10/2019

I risultati dell'Osservatorio News-Italia: ci informiamo sulla cultura di più e più spesso rispetto a un anno fa


Gli italiani hanno fame di cultura e nellultimo anno questo appetito è cresciuto. Sono questi alcuni dei risultato dellannuale Osservatorio News-Italia: la ricerca infatti dimostra come linteresse per le informazioni e le notizie sui prodotti culturali (dal cinema al teatro, dalle mostre ai concerti) sia cresciuto negli ultimi 12 mesi sia come numero assoluto, sia come frequenza. Insomma, gli italiani si informano di più e più spesso rispetto a un anno fa.

I risultati della decima edizione dellOsservatorio News-Italia, prodotto dal LaRiCA delluniversità di Urbino guidato dal direttore Lella Mazzoli, saranno presentati al pubblico in occasione del Festival del Giornalismo Culturale in corso a Pesaro, Fano e Urbino fino a domenica.

"Come in tutti i settori - analizza Fabio Giglietto, uno dei ricercatori a capo del progetto - Internet ha consentito l'accesso a un'informazione più approfondita a contenuti di nicchia, anche nel settore culturale. Le voci si sono moltiplicate e sono diventate plurali, e quindi chi è interessato a temi specifici ha una facilità molto maggiore ad accedere a questo tipo di informazioni. Per quanto riguarda i social media, è fondamentale il ruolo degli algoritmi: hanno ampliato la possibilità di accesso, ma l'hanno anche trasformata in modo significativo. Basta pensare a come sceglievamo un film o un libro per capire come questo processo sia oggi cambiato, è diventato mediato non solo dai consigli dei professionisti dell'informazione culturale ma anche di singoli cittadini che esprimono la loro opinione nelle recensioni, ad esempio".

Losservatorio ha lobiettivo di monitorare e descrivere le trasformazioni dellecosistema dellinformazione nel nostro Paese e si focalizza su alcune tendenze emergenti nel panorama mediale connesse alle nuove pratiche di consumo, in particolare sullinformazione relativa alla cultura e alla fruizione dei beni culturali.

Uno dei trend che i dati dimostrano, e che al tempo stesso è sotto gli occhi di tutti, è il declino negli ultimi 10 anni dei lettori dei giornali cartacei (solo un italiano su tre legge i quotidiani in edicola) parallelo alla crescita delluso di internet per informarsi e reperire notizie, ormai al 75%, quasi allo stesso livello della tv, che resta il mezzo principale usato per aggiornarsi sullattualità.

https://www.repubblica.it/robinson/2019/10/03/news/cultura_informazione_ricerca-237477218/


news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news