LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VITERBO - LAnce ha presentato ricorso al Tar contro il vincolo della Soprintendenza
TusciaWeb 4 ottobre 2019

Lo dichiara il presidente Andrea Belli: "Nel documento che abbiamo depositato sono sottolineate le motivazioni tecnicogiuridiche che ci hanno spinto a prendere questa decisione"


Viterbo LAnce Viterbo ha presentato ricorso al Tar del Lazio contro la Soprintendenza archeologica per la dichiarazione di notevole interesse pubblico dellarea di circa 1600 ettari ricadenti sul Comune di Viterbo.

Lo dichiara Andrea Belli, presidente Ance Viterbo.

Nel ricorso che abbiamo depositato prosegue Belli sono sottolineate e ampiamente esplicitate tutte le motivazioni di carattere tecnico giuridico che ci hanno spinto a prendere questa decisione.

A nostro parere, per esempio, non era necessario vincolare ulteriormente il territorio dopo che la Regione Lazio, insieme al Ministero (e quindi con la Soprintendenza) ha redatto il Ptpr (Piano paesistico regionale): poteva essere quella la sede per fare delle osservazioni. Così facendo, invece, assistiamo da parte della Soprintendenza ad una mancanza di concertazione che ci lascia molto perplessi.

Di fatto vengono scavalcate le istituzioni locali, al Comune viene sottratta la possibilità di una pianificazione urbanistica e viene superata la normativa della Regione. Inoltre si vanno a toccare i diritti acquisiti: ci sono imprese che hanno investito e ora rischiano di vedere andare tutto in fumo, sarebbe un pericoloso precedente in materia urbanistica.

Prosegue Belli: Il vincolo di fatto va ad impedire un possibile sviluppo del quadrante Ovest della città, con gravi ripercussioni anche sulle attività termali e agricole. Chiediamo quindi una significativa riduzione dellarea da assoggettare a vincolo, anche mediante la perimetrazione di aree non contigue, il mantenimento delle previsioni del Prg di Viterbo approvato e vigente e dei Piani particolareggiati regolarmente adottati.

Serve una disciplina del vincolo compatibile con le strutture termali esistenti ed il nuovo polo termale in località Paliano. Non siamo pregiudizialmente contrari ai vincoli, lo abbiamo ripetuto spesso, ma va fatto un confronto con il territorio che questa volta non cè stato.

http://www.tusciaweb.eu/2019/10/lance-ha-presentato-ricorso-al-tar-contro-il-vincolo-della-soprintendenza/


news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news