LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Ticket d'ingresso per i turisti in vigore da luglio 2020
Eugenio Pendolini
La Stampa, 25/10/2019

Tre euro per la tariffa ordinaria, sei per le giornate da bollino rosso, otto per quelle da bollino nero: sono gli importi che dovranno essere pagati nel 2020 come contributo di accesso per chi visita Venezia. È quanto previsto dalla delibera approvata dal Consiglio comunale lagunare con 18 voti favorevoli e cinque contrari, dopo il primo via libera alla misura deliberata a inizio anno. Prende dunque forma il provvedimento con cui il Comune di Venezia tenterà di mettere un argine ai flussi turistici che quotidianamente affollano calli e campielli, provocando disagi ai residenti e difficoltà nella gestione quotidiana della città. Un iter non privo di ostacoli, quello che ha portato all'approvazione del contributo d'accesso. Nel corso dei mesi, per stessa ammissione degli assessori lagunari incaricati di dare forma al provvedimento, sono emerse "criticità operative e gestionali" che hanno man mano rimandato al prossimo anno l'entrata in vigore del contributo. Gli stessi vettori incaricati di riscuoterlo hanno manifestato più di qualche dubbio circa le soluzioni da adottare.

Multe fino a 300 euro
L'ultima polemica si è sollevata a metà ottobre, quando i consiglieri di minoranza Monica Sambo ed Emanuele Rosteghin (Pd) hanno portato a galla l'incongruenza secondo cui la tassa di sbarco sarebbe "abbonata" per i parenti residenti nella città storica mentre spetterebbe a quelli dei residenti nella città di Mestre. Dopo un primo anno di rodaggio, a partire dal 2021 varierà l'importo di chi verrà a visitare Venezia. La tariffa ordinaria, infatti, salirà a sei euro. Tre euro, invece, nelle giornate da bollino verde, otto in quelle "rosse" e 10 in quelle "nere".
Per i vettori navali che stipuleranno una convenzione con il Comune è stata decisa una tariffa "flat" valida tutto l'anno: cinque euro per il 2020 e di sette per gli anni successivi. La novità del provvedimento varato dall'assemblea di Ca'Farsetti, riguarda l'obbligo per il turista di conservare ed esibire ai controllori la ricevuta che attesterà il pagamento del contributo di accesso e soprattutto la presa in carico diretta da parte dell'amministrazione municipale del sistema di riscossione. Perché il meccanismo possa andare a pieno regime, si sottolinea in Comune, a partire dal primo luglio 2020 sarà necessario creare un sistema di riscossione che consenta il pagamento con carta di credito, paypal o bonifico. Per chi sgarra, infatti, sono previste multe da un minimo di 50 a un massimo di 300 euro.



news

17-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news