LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BORGO MANTOVANO. Ancora fermi i restauri a palazzo Ducale Ma la ripresa è vicina
03 novembre 2019 LA GAZZETTA DI MANTOVA





I lavori al palazzo Ducale di Revere sono fermi, a causa di una modifica alla normativa che richiede un'ulteriore attestazione sismica. Lo sblocco dovrebbe, però, arrivare nei prossimi giorni. I lavori di recupero dello storico palazzo erano iniziati a marzo. Si tratta della terza e ultima fase dopo il terremoto. Da prima era arrivato uno stop per una variante al progetto richiesta dalla Sovrintendenza ai beni culturali. Questi adempimenti sono stati espletati e a luglio i lavori avrebbero potuto riprendere. Ma nel frattempo il cantiere è stato bloccato da una modifica alla normativa. Da giugno è entrata in vigore una legge che prevede un'autorizzazione sismica per tutti gli edifici nelle zone classificate come la Bassa. Questo richiederebbe un nuovo passaggio in Regione del progetto per ottenere questa certificazione. Ma i sindaci del cratere hanno chiesto una deroga per quegli interventi che erano già stati vagliati dal comitato tecnico scientifico, organo della struttura commissariale per la ricostruzione. Il progetto del Ducale è già stato approvato dal Cts e ha ottenuto il finanziamento. La struttura commissariale ha recepito questa deroga: servono solo la formalizzazione, che dovrebbe arrivare nella prossima riunione del Cts, fissata per il 7 novembre. Questo passaggio dovrebbe dare il via libera alla ripresa dei lavori. Quest'ultima fase d'intervento costerà 900mila euro e l'intera struttura tornerà a disposizione della comunità e del territorio. Sul Ducale erano già state fatte due campagne lavori dopo il terremoto del 2012. Una volta completato l'ultimo intervento, il palazzo tornerà alla sua piena funzionalità. Questo intervento si concentrerà sul consolidamento della struttura, in particolare sulle coperture: verranno messi in sicurezza i camini e si lavorerà per fissare le tegole che, anche a causa della pendenza del tetto, si spostano e rischiano di cadere. Dopo che il palazzo sarà stato adeguato sismicamente, verranno realizzati anche alcuni interventi sugli interni.

http://ricerca.gelocal.it/gazzettadimantova/archivio/gazzettadimantova/2019/11/03/mantova-ancora-fermi-i-restauri-a-palazzo-ducale-ma-la-ripresa-e-vicina-29.html?ref=search


news

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

03-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 DICEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news