LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Calabria, cercano armi ma trovano opere darte
Stefano Damiano
- Ven, 08/11/2019 - 19:11



I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un 64enne originario di Soriano Calabro



Dovrà rispondere del reato di ricettazione e di impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato il 64enne, originario di Soriano Calabro, che è stato trovato in possesso di alcune opere d'arte di particolare valore storico, artistico ed ecclesiastico.

La scoperta è stata fatta dai Carabinieri della Stazione di Soriano Calabro unitamente ai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria che, nel corso della giornata di ieri, mentre effettuavano una perquisizione domiciliare per la ricerca di armi nellabitazione delluomo, sono entrati allinterno di una rimessa di sua proprietà trovandosi davanti agli occhi alcune imponenti e vistose statue in marmo bianco e rosa.

I militari della stazione di Soriano Calabro, piccolo centro in provincia di Vibo Valentia, a quel punto hanno interessato i Carabinieri del reparto specializzato dellArma, il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di stanza a Cosenza, che hanno eseguito delle verifiche da cui è stato accertato che le statue marmoree in possesso dell'uomo sono protette dal Codice dei Beni Culturali in ragione del loro valore.

L'uomo era in possesso, complessivamente: di due statue in marmo rosa raffiguranti leoni stilofori zoomorfi; di due statue in marmo bianco raffiguranti leoni; due vasi funerari con anse zoomorfe. Sul corpo dellanfora, in bassorilievo, è raffigurata una scena con cavalli. Infine, nella rimessa sono stati trovati anche due puttini verosimilmente appartenenti ad una base di altare ecclesiastico, in marmo bianco e con base in marmo roseo. A seguito dei ritrovamenti il 64enne è stato deferito in stato di libertà per i reati imputati.

Si tratta dell'ennesima operazione portata avanti dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, istituito il 3 maggio 1969, rendendo l'Italia la prima Nazione al mondo a dotarsi di un organismo di polizia specializzato nello specifico settore, anticipando peraltro di un anno la raccomandazione della Conferenza Generale dellOrganizzazione delle Nazioni Unite per lEducazione, la Scienza e la Cultura (Unesco), che, da Parigi, indicava agli Stati aderenti lopportunità di adottare varie misure volte a impedire lacquisizione di beni illecitamente esportati e favorire il recupero di quelli trafugati, tra cui la costituzione di servizi a ciò preposti. Ai sensi del Decreto del Ministro dellInterno del 28 aprile 2006, il Comando Carabinieri per la Tutela Patrimonio Culturale, in quanto struttura specializzata dellArma dei Carabinieri, anche attraverso i 15 Nuclei ed 1 Sezione Tpc distribuiti sul territorio nazionale, alla quale è affidata in via prevalente e prioritaria la competenza nello specifico comparto di specialità (come già previsto in analogo D.M. sin dal 1992), ha ora anche formalmente assunto, nel settore, la funzione di polo di gravitazione informativa e di analisi a favore di tutte le Forze di Polizia, con particolare riferimento allalimentazione della banca dati specializzata e dunque oggi come in passato il Comando opera sul territorio nazionale d'intesa con tutte le componenti dell'Arma dei Carabinieri, con le altre Forze dell'Ordine ed in sinergia con le Soprintendenze e svolge la propria attività in campo internazionale tramite Interpol secondo le convenzioni.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/calabria-cercano-armi-trovano-opere-d-arte-1781520.html


news

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

03-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 DICEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news