LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ai Beni culturali altri sette musei in mano ai direttori manager
di Antonello Cherchi
Il Sole 24Ore, 3 dicembre 2019


La novità nel decreto approvato dal Consiglio dei ministri. Ritorna l’autonomia per il parco dell’Appia antica, l’Accademia di Firenze e il museo nazionale etrusco di Villa Giulia


Autonomia per sette nuovi siti, tre che la riacquistano, sette nuove soprintendenze territoriali create per ridurre il gigantismo di alcune, una soprintendenza nazionale per il patrimonio subacqueo con sede a Taranto e centri operativi a Napoli e Venezia. E ancora, tre nuove soprintendenze archivistische e bibliografiche (Umbria, Basilicata e Campania), restituzione dell’autonomia organizzativa agli archivi di Stato, nascita della direzione generale per la sicurezza del patrimonio culturale e di quella per il turismo (che dall’Agricoltura ritorna ai Beni culturali), rafforzamento della direzione generale sulla creatività, a cui farà capo il neo istituto per la digitalizzazione del patrimonio.

Da una riorganizzazione all’altra
Sono le principali novità della riorganizzazione del ministero di via del Collegio Romano messe a punto dal nuovo responsabile, Dario Franceschini, che ha ricevuto il via libera del Consiglio dei ministri del 2 dicembre. Dopo la riforma disegnata dal suo predecessore, Alberto Bonisoli, che però è rimasta praticamente al palo a causa del passaggio di consegne tra ministri, il nuovo assetto dei Beni culturali riporta al centro l’autonomia dei luoghi d’arte, ridimensionata da Bonisoli.


L’annuncio del programma
Franceschini aveva già avuto modo di annunciare le linee portanti del nuovo intervento durante le audizioni parlamentari nelle quali aveva illustrato il proprio programma. In quella sede, a inizio ottobre, aveva affermato il ripristino dei Cda nei musei autonomi, cancellati dal predecessore, e si era pronunciato per lo stop al taglio dei siti guidati da direttori manager.

Sempre più autonomia
Il decreto di riorganizzazione, previsto dal decreto legge 104/2019 che ha restituito il turismo ai Beni culturali, tiene fede a quegli intenti e restituisce l’autonomia alla Galleria dell’Accademia di Firenze, al parco archeologico dell’Appia antica, al museo nazionale etrusco di Villa Giulia a Roma. Inoltre aggiunge altri sette siti ai 32 che già sono autonomi. Le new entry sono: Vittoriano e Palazzo Venezia a Roma; la pinacoteca di Bologna; il museo nazionale d’Abruzzo; il museo archeologico di Cagliari; Palazzo reale a Napoli; il museo nazionale di Matera; il parco archeologico di Sibari.

Crescono le soprintendenze
Sette sono anche le nuove soprintendenze, pensate per ridimensionarne alcune che dopo l’istituzione della soprintendenza unica - voluta dalla prima riorganizzazione di Franceschini - si ritrovavano a gestire un territorio molto vasto. Per esempio, la Toscana aveva cinque soprintendenze e la Lombardia, con una popolazione molto superiore, solo due. Così nasce la soprintendenza di Pavia, Monza e Brianza. In Liguria e Marche le soprintendenze raddoppiano (finora ce n’era solo una), viene creata quella di Cosenza, nel Lazio quella di Rieti, Viterbo e per l’Etruria meridionale e in Abruzzo l’Aquila e Teramo. Inoltre, per ridare smalto all’archeologia subacquea, viene istituita la soprintendenza per il patrimonio subacqueo, con sede a Taranto.


https://www.ilsole24ore.com/art/beni-culturali-sei-nuovi-musei-autonomi-ACjh4z2


news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news