LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma, a Guidonia un busto di Settimio Severo
di Elena Ceravolo
Domenica 1 Dicembre 2019


Continua a svelare tesori larea dellInviolata, a Guidonia, sulla carta parco archeologico sin dal 1996 ma mai davvero valorizzata. Sarebbe venuta proprio da lì, durante uno scavo clandestino, un busto-ritratto in marmo a grandezza superiore al vero dellImperatore Settimio Severo, al potere tra il 193 e il 211 avanti Cristo, che sarà presentato al pubblico la prossima settimana a Roma dalla Soprintendenza dopo un accurato restauro, realizzato in collaborazione con lIstituto autonomo speciale Villa Adriana e Villa dEste.

Una splendida opera - dicono dalla Soprintendenza diretta da Margherita Eichberg - che arricchisce la serie di immagini dellimperatore originario di Leptis Magna, in Tripolitania. Lopera è stata recuperata dalla Guardia di Finanza nel 2018 dopo essere tornata alla luce, secondo notizie acquisite, durante scavi clandestini nel 2016-17. Il ritratto è databile al 204-211 d.C.. Ma a sorprendere ancora di più è che il luogo esatto di provenienza potrebbe coincidere con la Villa della Triade Capitolina, cioè lo stesso sito mai completamente scavato da cui emerse anche allora nel corso di scavi abusivi il celebre gruppo scultoreo che rappresenta lunica copia al mondo in cui le tre divinità sono rappresentate nella loro interezza, oggi custodita al museo di Montecelio.
La villa - spiega larcheologo della Soprintendenza Zaccaria Mari - che già il culto della Triade olimpica riporta a un personaggio altolocato, potrebbe essere appartenuta, sulla base di una iscrizione funeraria, alla famiglia senatoria dei Servilii Silani, proprietari di altre villae nei dintorni di Roma, e potrebbe essere confluita nel demanio imperiale con le confische seguite alluccisione, sotto Commodo, di alcuni senatori. È stato anche ipotizzato che sempre da qui provenga la bellissima statua dellimperatrice Vibia Sabina o una domina della corte adrianea, conservata nellAntiquarium di Villa Adriana. Il busto di Settimo Severo poteva far parte di una galleria di ritratti di Cesari. Sarà mostrato ufficialmente il 4 dicembre a Palazzo Patrizio Clementi, a Roma, alle 16. Dopo lintroduzione del soprintendente Margherita Eichberg, interverrà il capitano Filippo Esposito della Guardia di Finanza, che ha recuperato lopera. A seguire le relazioni di Zaccaria Mari, Massimiliano Papini, Giuseppina Ghini e Silvia Aglietti. Conclude Alfonsina Russo, direttore del Parco Archeologico del Colosseo.

https://www.ilmessaggero.it/roma/news/guidonia_scoperto_busto_settimio_severo_roma-4898194.html


news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news