LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ProCultHer, la task force europea per la tutela del patrimonio culturale in emergenza
Giornale della Protezione Civile, 13/12/2019

I paesi che hanno sviluppato negli anni buone pratiche nella gestione del patrimonio culturale in emergenza uniscono le forze per creare un team di esperti in grado di aiutare i paesi che ne avranno bisogno.

Creare un team di esperti europei, composto da Italia, Francia, Spagna e Turchia, da attivare a sostegno dei paesi colpiti da grandi catastrofi per la tutela dei beni culturali. Questo è l'obiettivo del progetto europeo ProCulther di cui si è parlato ieri, giovedì 12 dicembre, a Roma nella sede operativa del Dipartimento di Protezione Civile.

Tutti i paesi partecipanti a Proculther hanno sviluppato un rapporto sulla propria organizzazione nazionale sulla gestione del patrimonio culturale in emergenza. Nella riunione di questi due giorni stiamo confrontando i risultati dei rapporti nazionali alfine di mettere insieme le buone pratiche realizzate dai partner, obiettivo principale del progetto. Nella seconda fase vogliamo immaginare e proporre la costituzione di un team di esperti che possa essere attivato a livello europeo su richiesta di paesi colpiti da catastrofe per sostenerli a raggiungere il grande obiettivo di tutelare al meglio il patrimonio culturale. Spiega Giovanni De Siervo, dirigente del Servizio Relazioni internazionali del Dipartimento della Protezione civile a margine dei lavori del workshop internazionale.

Al Workshop hanno partecipato oltre al Dipartimento della Protezione civile italiana, che è anche leader del consorzio, la Direzione generale di sicurezza interna e di gestione delle crisi del Ministero dellinterno francese, del Ministero della cultura e del turismo del Governo regionale di Castilla y Leòn in Spagna, dellAutorità di gestione delle emergenze del Ministero dellinterno turco (AFAD), del Centro internazionale per gli studi sulla salvaguardia e il restauro della Proprietà culturale (ICCROM) e infine della Fondazione HallGarten del Centro Studi Villa Moresca.

Proculther è stato realizzato in collaborazione con la Direzione generale per le operazioni di aiuto umanitario e di protezione civile della Commissione Europea (DG Echo) nellambito del Meccanismo europeo di protezione civile. I lavori sono iniziati nel gennaio del 2019, la conclusione delle attività del progetto è prevista nel dicembre 2020. Il progetto dispone di un budget di 799mila euro circa.

I paesi partecipanti, Italia, Francia, Spagna e Turchia ospitano nei propri territori in tutto 160 siti nominati Patrimonio mondiale dallUNESCO. Per la prima volta questi paesi che hanno sviluppato negli anni importanti esperienze e le cosiddette buone pratiche nella gestione del patrimonio culturale in conseguenza di grandi emergenze causate da catastrofi naturali uniscono le forze nellottica della creazione di team di esperti adeguatamente formati secondo procedure condivise, in grado di coadiuvare tutti i paesi che avranno bisogno, in futuro di dover gestire la tutela dei beni culturali in situazioni di grande difficoltà.

Il lavoro vuole sviluppare unadeguata preparazione ad affrontare situazioni particolarmente complesse quando una catastrofe naturale colpisce un territorio e la popolazione è duramente colpita per preservare il più possibile il patrimonio culturale. Non solo, lintento è anche quello di creare strumenti adatti a raggiungere tali obiettivi e infine di creare assetti di esperti che siano adeguati e pronti a coadiuvare le risposte delle autorità nazionali in questi contesti.

https://www.ilgiornaledellaprotezionecivile.it/r/proculther-la-task-force-europea-per-la-tutela-del-patrimonio-culturale-in-emergenza


news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news