LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Meno case-vacanze (a volte in nero) e più residenti nei centri storici
Massimo Marnetto - Aldo Cazzullo
Corriere della Sera 18/12/2019

Caro Aldo,

alla libreria dellEsquilino Sarah Gainsforth presenta il suo libro Airbnb città merce. Un saggio-inchiesta sulla propagazione delle case vacanze che sta espellendo i residenti dai centri storici di molte città. Tutto è nato con intenzioni innocue dice lautrice persino sociali, per consentire un turismo economico e che permettesse il contatto con le persone del luogo. Ora Airbnb è un colosso, che incassa enormi profitti e non collabora nel riscuotere le tasse di soggiorno. Ci sono casi virtuosi di città che hanno trovato soluzioni? chiedo io. Lesperienza più interessante risponde la Gainsforth è San Francisco. Dove lamministrazione ha posto limiti di spazio affittabile e di tempo, dando ad ogni esercizio un codice, che è un campo obbligatorio per inserzioni pubbliche. Quello che emerge dalla discussione è che la mano morta della turistificazione si sta estendendo per il solito motivo: la politica cioè i cittadini è molto più debole delle potenze del neo-liberismo. E la questione non è più regolare un business, ma interrompere la cessione di sovranità ai grandi speculatori.
Massimo Marnetto

Caro Massimo,

ho lasciato il giusto spazio alla sua lettera, che coglie un punto importante. Il centro delle città italiane sta diventando un posto per turisti. La trasformazione è rapidissima. Firenze rischia di fare la fine di Venezia e diventare una sorta di Disneyland, e bene fa il sindaco Nardella a impedire che le botteghe della tradizione toscana e le trattorie diventino negozi di catena o posti da pizza&kebab (ma perché non solo pizza e non solo kebab?). I residenti nel centro di Roma sono in continuo calo. Appena il 4% dei romani vive dentro le mura Aureliane, che pure sono lunghissime. Anche Napoli, che un tempo veniva saltata dai viaggiatori diretti in Costiera o a Capri o a Ischia o a Pompei, sta diventando una città turistica: i Quartieri Spagnoli e Spaccanapoli sono più sicuri ma meno autentici di qualche anno fa. Sappiamo benissimo come vanno le cose in Italia: si affitta spesso in nero, facendo concorrenza sleale agli alberghi e a chi le tasse le paga. Un classico, in un Paese dove la ricchezza ormai viene estratta più che prodotta, ed è sempre più legata alla rendita e meno al lavoro. Ma così si spingono verso lalto i prezzi delle case, ormai impossibili da comprare per i giovani. E si snatura latmosfera, si corrompe lanima delle nostre meravigliose città.
Aldo Cazzullo



news

02-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 2 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news