LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Nell’Archivio storico di Napoli. Il ministro Amendola promette: «Sosterrò il vostro impegno per la tutela della cultura»
Natascia Festa
Corriere del Mezzogiorno - Campania 19/12/2019

NAPOLI. L’Archivio di Stato di Napoli, il «gigante silenzioso» che custodisce le voci del passato, ha accolto con le sue meraviglie di carta la community di CasaCorriere. Dalla sala Tasso — con la guida di Lorenzo Terzi — si approda alla Filangieri, ex refettorio del monastero dei Santi Severino e Sossio: la «casa delle storie», come la definisce la direttrice Candida Carrino, per un pomeriggio è diventata la «casa» del Corriere. E campani che non ne avevano mai varcato la soglia, il ministro degli Affari europei, il napoletano Enzo Amendola, e il vicedirettore del Corriere della Sera, il salernitano Venanzio Postiglione, ne sono conquistati.

Il direttore Enzo d’Errico ricorda in apertura il risultato ottenuto dal Corriere del Mezzogiorno nel «caso d’Avalos»: «Tre successi finora: la ristrutturazione del Palazzo; la messa in sicurezza delle carte presso questo Archivio e l’impegno della Regione a digitalizzarle». E Carrino rilancia: «Lo Stato non può privarsi di uno dei fondi più importanti per la storia d’Europa: chiedo con forza che possa essere acquistato». E il tema non a caso è «L’Europa a Mezzogiorno». «La parola giusta per questo luogo è meraviglia» dice Postiglione. «In via Tribunali stavo per essere investito da un padre che portava in motorino il figlio senza casco, poi entro in questo giacimento di carta che esala storia. È la solita contraddizione di Napoli? Sì, lo è. Il nostro impegno è quello di potenziare la parte positiva: lo dimostra il caso d’Avalos, un esempio di ottimo giornalismo».

C’è un mestiere molto più bello di quello di ministro, dice d’Errico a Enzo Amendola: fare il sindaco di Napoli. E lui: «Questa è la città dei grandi “rinascimenti”, mai di un illuminismo costante: siamo forti in molti settori all’estero. Il problema è come ci comportiamo a casa: qui scatta l’ammuina. Questo Archivio in cui manca il personale, mi suggerisce che bisogna rifare la macchina dello Stato e assumere giovani professionisti».

Sull’archivio d’Avalos il direttore d’Errico incassa da Amendola il sostegno affinché possa essere acquistato dallo Stato: «Il mio è un ministero senza portafoglio, ma sono certo che Franceschini continuerà a prestare grande attenzione alla storia di Napoli». Che per Michele Pontecorvo Ricciardi, vicepresidente di Ferrarelle, è il vero valore aggiunto: «Ogni volta che accolgo imprenditori cinesi o australiani, prima di portarli alle nostre sorgenti, li accompagno ad esempio alla Reggia di Caserta e ne restano incantanti. Per questo ho le prove che il nostro territorio è un valore aggiunto».

«Una parte importante dei nostri interessi è raggiungere gli obiettivi della collettività — aggiunge Marco Zigon, presidente di Getra — la fondazione nasce con questo spirito, occuparsi di sviluppo sostenibile del Mezzogiorno. Anche se al Sud il vero nodo rimane la classe dirigente».

Sulle note di Vesuviana, il cd di Marco Zurzolo e Davide Costagliola (Rcs), la chiusura è un’inedita performance di Fortunato Cerlino, la lettura di un racconto fresco di tastiera ispirato ad Antonio Genovesi. CasaCorriere dà appuntamento al 2020.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news