LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bologna di carta
Piero Di Domenico
Corriere di Bologna 22/12/2019

Scaffali e volumi, storie e aneddoti: una Guida tascabile racconta le librerie della città e la loro anima a viaggiatori letterari e curiosi

Cè la libreria che si definisce di proposta. Come La confraternita delluva di via Cartoleria che già nel nome rimanda al prediletto John Fante e che si rivolge agli Arturo Bandini di oggi, giovani e ribelli. Accogliendo tanti piccoli editori, di quell che si appassionano così tanto ai loro libri, come se fossero figli. Cè anche quella che ama la dicitura libreria di quartiere come la Ubik Irnerio che consiglia Leggere Lolita a Teheran di Azar Nafisi perché non solo mostra la straordinaria attualità dei classici per darci le parole per dirlo, ma ci mostra che cè anche chi rischia il carcere per amore della lettura. Trame, nata nel 2005, sceglie invece per sé letichetta di avventurosa, offrendo passione e un certo disordine.

Si possono ritrovare tutte allinterno della Guida tascabile delle librerie italiane viventi (Edizioni Clichy), seguito della precedente Guida tascabile per maniaci dei libri . Un arcipelago che costituisce anche una sorta di censimento, realizzato grazie alle informazioni arrivate dalle librerie stesse, raccolte per ambiti geografici. The Book Fools Bunch, sigla che raccoglie i curatori, nasconde un gruppo di esperti delleditoria con base a Firenze che da tempo organizzano flash mob, performance e reading per segnalare la mancanza di attenzione verso i libri. Unimpresa che sembrava impossibile, perché mai nessuno, anche tra i librai più ottimisti, aveva pensato che fosse possibile creare un qualunque tipo di rete tra realtà che solo raramente e comunque sempre occasionalmente erano riuscite a condividere davvero un progetto comune. Il volume ribadisce a viaggiatori letterari, così come a lettori occasionali, limportanza dei librai. Quelli che sanno che ogni libro è un mondo possibile, un cielo, una grotta, un universo, unopportunità, una libertà, un dono, un volo senza rete e senza fine.

Nellampia sezione dedicata a Bologna figurano anche realtà consolidate da tempo come la storica Feltrinelli sotto le Due Torri aperta nel 1964. Oltre a richiamare Il dottor Zivago di Pasternak, pubblicato per la prima volta nel mondo proprio dalleditore Feltrinelli, così descrive il proprio mutamento: La sua pianta labirintica ne rispecchia la storia. Era piccola, una vetrina sola, in una Bologna che era sexy come lo è oggi Berlino. Con gli anni è diventata fulcro del mondo universitario, espandendosi sino a diventare una grande libreria. La visionaria Ambasciatori si identifica in Infinite Jest di David Foster Wallace e a chi acquista solo libri online consiglia di fare un tour in tutte le librerie citate nella Guida . Riallacciandosi alla libreria Palmaverde del poeta Roberto Roversi, cuore di una Bologna passata, che rivive ancora nello spirito e nelle scaffalature custodite in Ambasciatori.

Mentre la Zanichelli di piazza Galvani, dove Giosuè Carducci amava ricevere i suoi studenti, si riconosce ne La sovrana lettrice di Alan Bennett. Le Librerie.Coop si trovano però, con diverse specificità, anche allinterno di Fico e di centri commerciali. Mondadori Bookstore, in via DAzeglio, sceglie Lemporio delle meraviglie di Ross McKenzie e la libreria per ragazzi Giannino Stoppani di via Rizzoli viene citata da qualche collega come la libreria preferita in Italia. Nata nel 1983, sullonda delle lezioni di Antonio Faeti (professore universitario di Letteratura per linfanzia), dalla volontà di cinque donne di fare scoprire leditoria per ragazzi, per rappresentare la sua clientela tipo sceglie la Matilde di Roald Dahl. Alle porte di Bologna sQuiLibrai di San Lazzaro di Savena cita la bolognese Ulisse tra le preferite, Carta Bianca di Bazzano si definisce libreria daccoglienza e la Biblion di Granarolo libreria della Bassa, vantando tra le domande più strane riscontrate unimbattibile Avete dei libri finti da regalare?. Il Libraccio in piazza Martiri, che tratta anche manuali scolastici e reminders, si definisce infine temeraria e dopo luscita dalla libreria consiglia di andare subito in un parco per leggere il volume appena acquistato.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news