LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Monza stanzia 300 mila euro per i monumentisimbolo della città
Riccardo Rosa
Corriere della Sera - Milano 8/1/2019

Presentato il piano di interventi su tre opere

Monza. Il Comune di Monza mette mano al portafoglio per restaurare alcuni dei più importanti monumenti della città. Il primo che beneficerà di interventi è quello, in pieno centro, dedicato ai Caduti della Prima guerra mondiale, in piazza Trento e Trieste, proprio sotto le finestre del sindaco Dario Allevi. Il secondo è quello dedicato al pittore monzese Mosé Bianchi in piazza San Pietro Martire. Il costo complessivo delloperazione è di 130 mila euro. Altri 150 mila euro arriveranno invece dal governo per il restauro della Cappella espiatoria in vista del 120mo anniversario della morte di re Umberto I, che ricorrerà il prossimo il 29 luglio.

Le luci sul monumento voluto da Vittorio Emanuele III si accenderanno in occasione dei tre colpi sparati dallanarchico Gaetano Bresci contro il re buono e illumineranno il monumento realizzato 110 anni fa su progetto dellarchitetto Giuseppe Sacconi (lo stesso che firmò il Vittoriano di Roma) e poi proseguito da Guido Cirilli.

Il piano, che ha già portato alla sistemazione della cancellata, prevede inoltre la riqualificazione dellesedra per restaurare il monumento vero e proprio, dove già adesso si notano delle garze bianche, posizionate nei punti in cui la pietra di Oggiono di cui è fatto si sta sgretolando. Poi sarà riqualificato anche il giardino dove saranno ripristinati i viali e il verde e sarà posizionata una nuova cartellonistica.

Il Comune di Monza stanzierà dei fondi per riportare al suo splendore anche il monumento ai Caduti, sovente al centro di polemiche per le frequentazioni, diurne e notturne, da parte di gruppi di giovani che bevono e spacciano attorno alla scultura commemorativa. Una situazione di degrado che aumenta in modo particolare il sabato quando diversi gruppi si ritrovano sotto il monumento per festini improvvisati. Gesta che spesso finiscono immortalate da qualche telefonino e diffuse sui social network. Immagini al centro di diverse discussioni in consiglio comunale soprattutto tra chi vorrebbe la linea dura per stroncare il fenomeno e liberare lopera da frequentazioni indesiderate .

Il progetto prevede la creazione di una nuova siepe sul perimetro dellarea verde, la pulizia dellopera e la sostituzione del parapetto esistente con uno nuovo in acciaio, oltre a vetrate anti sfondamento. Verrà realizzato anche un cancello scorrevole sulla scalinata e saranno posizionate nuove luci e un proiettore a led per dare maggiore risalto allopera.

Infine, per quanto riguarda il restyling del monumento dedicato a Mosé Bianchi, inaugurato nel 1947 su bozzetto dello scultore Luigi Secchi, il progetto di riqualificazione prevede la pulizia delle parti in bronzo, la stuccatura e la stesura di una protezione superficiale sulla scultura per preservare il monumento da intemperie e smog. Saranno revisionati anche i giunti della statua ed è stato messo in conto un ripristino cromatico.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news