LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pavia. Lantico maniero è in rovina. Il Comune salvi il suo gioiello
Eleonora Lanzetti
Corriere della Sera - Milano 13/1/2019

Pavia, il castello di Mirabello è abbandonato da anni: 4 milioni per il recupero

Pavia. Una corsa contro il tempo per salvare il luogo simbolo della Battaglia di Pavia (24 febbraio 1525). Il castello di Mirabello, risalente al XV secolo, è abbandonato e in forte stato di degrado. Per il recupero della dimora di caccia che sorge sulla riva destra della Vernavola, servirebbero oltre 4 milioni di euro, cifra che manca nelle casse comunali. Bisogna partire con gli interventi di massima urgenza che consentirebbero almeno una parziale riapertura. Ciò che chiediamo al Comune, proprietario del castello, è di intervenire quanto prima, anche attraverso bandi europei spiega Luigi Casali, presidente Associazione Comitato per i 500 anni della battaglia di Pavia . Mancano 5 anni al cinquecentenario dellavvenimento storico e vorremmo che il castello tornasse a risplendere come merita. Il maniero al centro del Parco Vecchio è stato pesantemente intaccato dai rampicanti che ne hanno fagocitato lala orientale, dove il tetto è crollato, e stanno aggredendo anche la parte centrale della struttura. Le pareti e i soffitti sono ricoperti di muffa, gli affreschi danneggiati. Dalle finestre rotte entrano centinaia di piccioni che hanno colonizzato sale e ballatoi: i pavimenti sono ricoperti di guano. Casali, promotore del salvataggio del castello assieme allo storico Marco Galandra, chiede risposte: Si tratta di un monumento di estrema importanza. Deve essere messo in sicurezza e ripulito per poterlo aprire ai visitatori rifare. Qui potrebbe nascere un polo museale con un allestimento permanente della battaglia di Pavia, un ostello ricavato nella parte colonica, un punto vendita di prodotti tipici. I soldi per partire ci sono. In effetti esiste un piccolo tesoretto: 250 mila euro per gli interventi prioritari di cui 145 mila euro messi a disposizione da Fondazione Cariplo, 70 mila destinati dalla ex giunta Depaoli e 35 mila che derivano dal bilancio partecipativo del 2016.

Aperto parzialmente lultima volta nel marzo del 2017 in collaborazione con il Fai, il castello fu visitato da oltre 2.500 persone classificandosi quarto tra i siti del cuore da salvare in Lombardia. Dal Comune arrivano rassicurazioni: Stiamo costituendo un gruppo di lavoro che pianificherà gli interventi sul castello di Mirabello spiega il sindaco di Pavia, Fabrizio Fracassi . Dovremmo recuperare le finanze, attingendo a bandi, fondazioni e privati. I primi interventi riguarderanno il piano nobile.



news

18-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news