LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Biennale, il dibattito sul futuro. Zaia: Io, leghista credo in Baratta più del suo Pd
Sara DAscenzo
Corriere del Veneto 15/1/2020

VENEZIA. Biennale, manuale per insegnare a toccare palla anche quando non tocca a te. Potrebbe intitolarsi così la mossa di cui il presidente del Veneto Luca Zaia ha tiratole fila in queste ultime ore. Ispiratore più o meno dichiarato dellemendamento che la deputata della Lega Angela Colmellere ha presentato in sede di conversione al decreto Milleproroghe per permettere al presidente uscente della Biennale, Paolo Baratta, di superare il limite legislativo dei tre mandati consecutivi alla guida della fondazione, Zaia ora attende sulla riva del fiume che accada qualcosa. E si dice sicurissimo del fatto che lemendamento sarà ammesso al voto in commissione Bilancio, nonostante i segnali negativi che arrivano sul voto: Sarebbe già un fatto politico se non lo ammettessero: è fatto per risolvere non per infastidire, spiega. Mi sembra strano che il Pd non stia battendo un colpo dice il presidente - si parla sempre di efficienza del pubblico e con Paolo Baratta alla presidenza della Biennale noi labbiamo. Baratta è agli antipodi rispetto a me in politica, ma io faccio un discorso di garanzia: per me hanno sempre contato i curricula, come per le Olimpiadi, dove ho scelto due persone che non centrano niente con la Lega. Non vuole dire che noi non abbiamo persone capaci, eh, solo che non mi faccio condizionare. Baratta ha dato standing internazionale alla Mostra del Cinema che era destinata a finire male.È disposto a continuare? Bene. Ora è il problema delle istituzioni fare la deroga: spero che il ministro accolga lemendamento Colmellere.

Dal ministero su questo ancora non ci sono segnali e il Pd al momento non si espone, ma sembra difficile che si spacchi la maggioranza sulla Biennale. Non è una decisione che posso prendere da sola e non ne abbiamo discusso né nel gruppo né con il governo, sintetizza Marianna Madia, che è in commissione Bilancio e dovrà affrontare la votazione dellemendamento qualora venga accolto.

E mentre in zona Cinque Stelle il ministro Federico DIncà sta muovendo i primi passi per mediare con Franceschini - i contatti tra i due dovrebbero essere prossimi, anche se il M5S non ha mai nascosto la contrarietà a un nuovo mandato per Baratta - Italia Viva si dice pronta a votare lemendamento in Commissione: Il nostro giudizio su Baratta non può che essere positivo - dice la deputata Sara Moretto, che non è in commissione Bilancio ma in quanto veneta è delegata a parlare sul tema Biennale-. Dunque siamo a favore dellemendamento della Lega. Vorrei però porre a tutti una riflessione più ampia sulla vivacità che forse manca e andrebbe sollecitata e sul ricambio generazionale: possibile che anche in questo campo, la cultura, non ci siano alternative di giovani magari meno autorevoli del presidente Baratta ma ugualmente capaci? Questo deve far riflettere tutti noi.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news