LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Massa Marittima.Ritrovati in una biblioteca dieci volumi del 500 rubati in Maremma
Il giunco, 23/01/2020

I Carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale di Firenze hanno recuperato ben dieci volumi, databili dalla seconda metà del XVI secolo ai primi decenni del Seicento, che erano stati rubati alla Biblioteca del Seminario vescovile di Massa Marittima.

Il prezioso materiale bibliografico, tra cui si menziona il Digestum Vetus, che è una parte del Corpus Iuris Civilis giustinianeo, in unedizione a stampa del 1598 e lOpera Omnia di Basilio Magno, uscita da una tipografia veneziana nel 1548, insieme ad altri volumi di interesse religioso e culturale, era stato sottratto dal fondo antico della Biblioteca storica del Seminario vescovile.

I beni venivano rinvenuti nel corso di unispezione svolta alcuni anni or sono alla Biblioteca Leoniana di Pistoia, il cui responsabile aveva segnalato la presenza di alcuni volumi di non pertinenza di quellEnte, collocati da ignoti allinterno delle scaffalature metalliche in sostituzione di altri volumi, rubati.

La particolarità delle opere e la presenza di abrasioni sulle stesse convincevano i militari del Reparto specializzato dellArma ad approfondire le attività investigative culminate con lindividuazione dellEnte ecclesiastico proprietario, il riconoscimento dei beni librari e la formalizzazione della denuncia del furto commesso in data imprecisata. Il valore dei beni culturali recuperati è stato stimato in circa trentamila euro.

La riconsegna di tutti e dieci i libri è avvenuta lo scorso 9 gennaio agli Uffici del Nucleo Carabinieri Tutela patrimonio culturale che ha la sua sede in Palazzo Pitti a Firenze, alla presenza del rettore del Seminario vescovile, don Filippo Balducci, e del direttore dellArchivio storico diocesano, Giovanni Malpelo.

Un ringraziamento speciale per lottimo e insostituibile lavoro va al Comando dei Carabinieri del Nucleo di Firenze, in particolare al maggiore Lanfranco Disibio commenta Carlo Ciattini, vescovo della Diocesi di Massa Marittima-Piombino e di tutta la comunità locale che vede in questo ritrovamento motivo di buon auspicio per limminente progetto di catalogazione dei quasi 30mila volumi che compongono la Biblioteca del Seminario di Massa Marittima.

La programmazione delle attività culturali del Seminario vescovile prevede infatti per questo nuovo anno 2020 anche la catalogazione, per mezzo dei sempre aggiornati software messi a disposizione dallUfficio per i Beni culturali ecclesiastici della Conferenza Episcopale Italiana, dei libri che compongono la Biblioteca in vista di una prossima e quanto più vicina riapertura al pubblico.

https://www.ilgiunco.net/2020/01/23/ritrovati-in-una-biblioteca-dieci-volumi-del-500-rubati-in-maremma/


news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news