LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Motta S. Giovanni. Degrado nell'area archeologica di Lazzaro
Reggio today, 23/01/2020

Ancora una volta, lAncadic denuncia limmobilismo delle istituzioni sul territorio metropolitano. A far insorgere, ancora una volta, il portavoce dellassociazione Vincenzo Crea è la mancata valorizzazione dellarea archeologica di Lazzaro.

Nonostante le numerose segnalazioni più volte inviate dallAncadic e non per ultimo in ordine di tempo al ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, fa sapere lassociazione è proprio di qualche giorno fa la nota della direzione generale archeologia belle arti e paesaggio - Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per la Città metropolitana di Reggio Calabria e provincia di Vibo Valentia, che ci fornisce alcune risposte a conferma della inoperosità o forse della incapacità nella gestione dei beni culturali del territorio comunale.

Infatti scrive Crea- dalla nota inviata anche per conoscenza al sindaco del Comune di Motta San Giovanni e alla direzione generale archeologia belle arti e paesaggio servizio II scavi e tutela del patrimonio archeologico, apprendiamo di una convenzione tra la soprintendenza e il Comune di Motta San Giovanni del 18 luglio 2018 con la quale lamministrazione comunale si assume lonere della gestione, della fruizione e della valorizzazione dei beni culturali indicati allart. 4, tra i quali larea archeologica di Lazzaro.

Nella nota incalza il referente- emerge che data lurgenza, la soprintendenza ha più volte sollecitato il Comune di Motta San Giovanni a procedere a un piano di manutenzione ordinaria dellarea e di gestione, diretta o indiretta della stessa oltre che dellAntiquarium Leucopetra e del Castello di San Niceto. Difatti la Soprintendenza nella stessa nota, evidenzia che tutto ciò non è mai avvenuto.

Lo stato di degrado e di completo abbandono è visibile agli occhi di tutti nonostante le continue passerelle che si svolgono quasi ciclicamente con slogan altisonanti proposti come un copione teatrale da recitare alloccorrenza, dai tanti studiosi di questo territorio, nei tanti progetti che riprendono i vocaboli valorizzazione, fruizione, conservazione dei beni culturali stessi.

Uno strano concetto prosegue- quello della valorizzazione e della fruizione della cultura in questo Comune nel quale le pratiche seguono un iter burocratico-amministrativo un po particolare. Come è possibile che la Soprintendenza dica una cosa e il Comune ne dica e ne faccia unaltra"?

"Lo chiediamo allassessore con delega ai beni culturali, lo chiediamo ai tanti studiosi che hanno dedicato e lo stanno continuando a fare, con grande professionalità e grande dedizione, parte del loro tempo, allo studio e alle conoscenze della storia di questo territorio.

Fiduciosi -conclude Crea- di una o più risposte che possono chiarire questi interrogativi restiamo in attesa dei prossimi slogan e delle prossime passerelle con lauspicio che siano davvero slogan e passerelle di successo per questo territorio continuamente offeso.

https://www.reggiotoday.it/cronaca/lazzaro-abbandono-area-acheologica-ancadic-.html


news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news