LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

«Turisti da tutto il mondo e noi qui senza mascherine». «Turisti da tutto il mondo e noi qui senza mascherine»
Claudio Rinaldi
Corriere della Sera - Roma 3/2/2020

«Da qui passano centinaia di persone, nessuno si è preoccupato di noi. Avremmo voluto per esempio che qualcuno ci fornisse le mascherine per il viso». Claudio da quarant’anni lavora all’interno di Castel Sant’Angelo. È un dipendente del ministero dei Beni culturali ed è alle prese con una fila chilometrica. Per la prima domenica del mese l’accesso ai musei e ai siti archeologici è gratuito e dunque, anche per questo, lui e i suoi colleghi avrebbero voluto ricevere un supporto precauzionale per il coronavirus, che però non è arrivato. «Stando a contatto con tanta gente, avremmo voluto le mascherine. Abbiamo anche pensato di comprarcele da soli, ma è inutile perché - chiarisce - senza un’ordinanza del ministero non potremmo comunque indossarle». L’idea di Claudio coincide con quella dell’Associazione nazionale archeologi che ha diramato una nota per esprimere preoccupazione per la salute dei professionisti che lavorano all’interno dei monumenti e dei musei. «Non è accettabile che i lavoratori non siano dotati di mascherine», è la presa di posizione del presidente dell’associazione, Alessandro Garrisi.

Nei giorni scorsi una mail con una serie di informazioni utili alla prevenzione è stata inviata ai dipendenti, ma secondo Garrisi non è affatto sufficiente: «È offensivo per la dignità e la salute dei lavoratori che si diano loro solo indicazioni generiche come “lavarsi le mani frequentemente” e “evitare di avvicinarsi a meno di un metro da altre persone” - afferma il presidente degli archeologi -. Consigli impossibili da seguire».

Nessuna indicazione invece è arrivata ai lavoratori di una società esterna che ha l’appalto della biglietteria del museo di Palazzo Venezia. «A noi non hanno detto nulla. Certo, non siamo collegati direttamente al ministero, ma avremmo preferito essere considerati. Le uniche informazioni sul virus le abbiamo dai giornali e dalla televisione», commenta un signore mentre consegna ai turisti i biglietti gratuiti all’ingresso della mostra.

Non tutti però concordano con l’associazione degli archeologi. «Lavoro al Colosseo, sono a contatto con tante persone, ma non mi sento per questo più esposto rispetto a tutti gli altri cittadini», è il commento del coordinatore della fila. «Il rischio c’è, è inutile nasconderlo. Ma come c’è in metropolitana o in qualsiasi altro luogo affollato. E poi le mascherine? Siamo sicuri - conclude - che servano a qualcosa?».



news

25-02-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 febbraio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news