LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Piemonte. Arte e privati, matrimonio a metà
Chiara Sandrucci
Corriere della Sera - Torino 4/2/2020

Art Bonus Il Piemonte supera il Veneto con 1.304 mecenati per 58 milioni. Di questi, il Teatro Regio ne ha ricevuti 19
Siamo secondi per donazioni. Ma pochi fondi alle mostre, dice la direttrice dei Musei Reali

Mecenati piemontesi sempre più generosi grazie allArt Bonus. Non solo con il Teatro Regio, da sempre primo beneficiario. Ma con tanti piccoli e grandi interventi a favore del patrimonio culturale. Scavalcato il Veneto, il Piemonte è oggi la seconda regione in Italia, dopo la Lombardia, per donazioni con lagevolazione fiscale del 65%. In 5 anni 1.304 mecenati piemontesi hanno superato i 58 milioni di euro donati, 30 in più rispetto al 2017.
Tra i mecenati: Compagnia di San Paolo, Fondazione Crt, Iren, Reale Mutua Ma anche aziende del cioccolato come la Guido Gobino

Mecenati piemontesi sempre più generosi grazie allArt bonus. Non solo con il Teatro Regio, da sempre primo beneficiario. Ma con tanti piccoli e grandi interventi a favore del patrimonio culturale. Scavalcato il Veneto, il Piemonte è oggi la seconda regione in Italia, dopo la Lombardia, per donazioni con lagevolazione fiscale del 65%. In 5 anni 1304 mecenati piemontesi hanno raggiunto e superato i 58 milioni di euro donati, 30 in più rispetto ai 28 milioni investiti fino al 2017 e quasi il triplo di quanto elargito fino al 2016. Una crescita complessiva costante in tutta Italia, secondo i dati diffusi dal ministero dei Beni Culturali. In Italia, con 14.237 mecenati, le donazioni a favore del patrimonio culturale hanno superato i 435 milioni di euro, aumentando di oltre 25 milioni in sei settimane. Sono 3.538 gli interventi registrati sul sito artbonus.gov.it che hanno ricevuto erogazioni liberali per il restauro, la protezione dei beni culturali e il sostegno delle attività delle Fondazioni lirico sinfoniche e dei teatri di tradizione. I numeri sono molto significativi ha sottolineato il ministro Dario Franceschini . LArt bonus sta funzionando bene e in pochi anni è diventato un modello in tutta Europa. Introdotta nel 2014, lagevolazione fiscale del 65% è attualmente una delle più vantaggiose misure per incoraggiare il mecenatismo in Europa. Ma i dati sullapplicazione dellArt bonus evidenziano come le donazioni si concentrino nelle regioni del centro Nord, mentre la misura faccia ancora fatica nel Mezzogiorno. La classifica vede di gran lunga in testa la Lombardia, dove 3.235 mecenati hanno donato oltre 175 milioni di euro, a seguire il Piemonte con 58 milioni per 1.304 mecenati e al terzo posto il Veneto con oltre 54 milioni di euro ma soli 786 benefattori. Restano sotto il milione di euro raccolti, la Sicilia, la Calabria, il Molise, la Basilicata e anche la Valle dAosta.

Sul sito dellArt bonus, la lista degli interventi da sostenere è in continuo aggiornamento. In Piemonte ne risultano 46. Primo fra tutti il Teatro Regio, che ha finora ricevuto quasi 19 milioni di erogazioni liberali. E la raccolta è ancora aperta. Ma ne hanno beneficiato, tra gli altri, anche il Palazzo Accademia delle Scienze, sede del Museo Egizio, la Fondazione del Teatro Stabile, la Rotonda del Talucchi, la Cappella della Sindone, la Chiesa di San Francesco da Paola. Ad oggi, secondo i dati pubblicati sul sito del Comune, le donazioni per gli interventi segnalati in particolare dalla Città hanno raggiunto 3 milioni e 379 mila euro arrivati da 103 mecenati. Altri invece restano a quota zero o con poche centinaia di euro sul conto. Tra i grandi mecenati piemontesi, Compagnia di San Paolo, Fondazione Crt, Iren, Reale Mutua. Ma anche aziende più piccole, come la Guido Gobino del cioccolato, che lanno scorso ha donato 5 mila euro allArchivio Storico di via Barbaroux. Grandi o piccole che siano, le cifre possono essere donate anche da semplici cittadini e vengono restituite al 65% come credito dimposta nei tre anni successivi. Le Biblioteche Civiche torinesi avrebbero bisogno di 50 mila euro, con la raccolta in corso non hanno ancora raggiunto i 4 mila. Un invito a diventare mecenati, rivolto a tutti.



news

31-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 31 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news