LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bergamo. Art Bonus, il caso dell’ex monastero del Carmine
Chiara Buratti
Corriere della Sera - Bergamo 4/2/2020

Il partenariato speciale tra il Teatro Tascabile e Palazzo Frizzoni: ora caccia ai fondi per il terzo lotto

Con la cifra di 390 milioni raggiunta nel 2019 (dall’introduzione nel 2014), l’Art Bonus si conferma un importante strumento per la tutela dei beni culturali, rivoluzionando il rapporto tra pubblico e privato. Si tratta di una misura agevolativa per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura, riconoscendo ai donatori un credito d’imposta eccezionale del 65%.

Proprio a Bergamo è stato realizzato il primo progetto in Italia di partenariato speciale che ha unito il Teatro Tascabile di Bergamo e l’amministrazione comunale per restituire alla città l’ex monastero del Carmine. «Noi del Ttb — racconta Emanuela Presciani, responsabile organizzativa del Tascabile — abbiamo casa nel monastero del Carmine dal 1996. Nel 2015 due assessori, Francesco Valesini e Nadia Ghisalberti, hanno avuto l’intuizione di utilizzare l’Art Bonus per riaprire l’antico passaggio che collega il Carmine alla Corsarola».

La storia di questa avventura è diventata il caso di studio al centro del convegno organizzato dall’Ordine dei commercialisti di Bergamo e dal Ttb per raccontare le potenzialità offerte da questo strumento. «Il Comune di Bergamo, grazie al Ttb, è riuscito ad avviare il processo per il partenariato pubblico-privato nel 2016: l’ex convento è un luogo nel cuore dei bergamaschi, era in stato di abbandono e in parte già abitato dal Ttb — racconta l’assessore alla Cultura Nadia Ghisalberti —, quindi l’amministrazione e Ttb condividevano lo stesso obiettivo, quello di dare al convento una maggior identità culturale e farlo diventare un luogo di cultura».

Con l’Art Bonus, si ribalta il rapporto tra pubblico e privato nell’ambito dei beni culturali: prima era necessario raccogliere fondi per operare e poi instaurare un progetto artistico, che adesso diventa motore del recupero del bene.

«Abbiamo creato una rassegna estiva per aprire il Carmine alla fruizione da parte di tutti, facendoci promotori del recupero del bene — continua Presciani —. Siamo riusciti a raccogliere circa 250 mila euro di erogazioni liberali con cui abbiamo restaurato la Sala Capitolare e il Teatro Renzo Vescovi, i primi due lotti di lavoro a cui ne seguirà un terzo quando troveremo i fondi necessari».



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news