LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. I tesori del Capitolo. Pochi conoscono lantica biblioteca dietro il Duomo
Marta Ghezzi
Corriere della Sera - Milano 8/2/2020

Qui sono conservati oltre 50 mila preziosi volumi dalla Bibbia di San Carlo a una raccolta di incunaboli

La lite fra i canonici del Capitolo di Santa Tecla (la chiesa preesistente al Duomo) e quelli del capitolo di SantAmbrogio, inizia nel 1289. Oggetto della contesa, il diritto di stare in testa alle processioni. La conquista della prima fila è fondamentale per i benefici che ne conseguono (soprattutto la distribuzione delle offerte). Laccordo non è facile, i religiosi finiscono davanti ai giudici. La sentenza, trascritta su pergamena, non soddisfa il perdente, oggi diremmo che la impugna, in pratica cè un altro processo. Andrà avanti così per diverso tempo e ogni volta il nuovo verdetto verrà cucito al vecchio. Così lantica pergamena raggiunge la lunghezza di 15 metri. Il rotolo del XIII secolo è appoggiato sul tavolo della Biblioteca del Capitolo Metropolitano. Monsignor Renzo Marzorati, responsabile della biblioteca, lo prende delicatamente in mano e mentre lo apre si lascia andare a un commento scherzoso, un rotolo costato un gregge di pecore, dice.

La biblioteca più antica di Milano nata come archivio dei libri liturgici nel VII secolo, ma già ben organizzata a partire dallVIII è probabilmente anche la meglio nascosta. Conosciuta solo da studiosi e universitari, è al primo piano del Palazzo dei Canonici, a fianco del Duomo. Una piccola sala di lettura con due file contrapposte di scaffali, oltre cinquantamila volumi nei depositi. Niente di scenografico: ad essere spettacolari sono i libri. Nel patrimonio librario e documentario, importanti volumi di carattere liturgico le prime edizioni di Messali e Breviari ambrosiani e antichissimi Corali , e storico, la collezione di incunaboli (una settantina) e di cinquecentine (un migliaio), riccamente miniati. I lasciti si sono susseguiti nei secoli, fra i più importanti quello di San Carlo Borromeo e, in epoca più recente, a metà Ottocento, di Gaetano Oppizzoni, conservatore dellAmbrosiana, grandissimo bibliofilo, racconta Marzorati.

Rosso fuoco, a piena pagina. Si notano subito i profili di Ludovico il Moro e dellarcivescovo Guido Antonio Arcimboldi, nellatto di incoronarlo. La miniatura del Messale Arcimboldi (1492) toglie il fiato (così precisa che è perfino riprodotta la collezione di piatti esposta durante le cerimonie). Altrettanto potenti le pagine del Messale Santa Tecla (1402), di grande valore simbolico la Bibbia da viaggio (1312) e quella del Borromeo, arricchita dalle sue annotazioni. Sul tavolo, unaltra pergamena: è la bolla dunione della Chiesa dOccidente con quella dOriente, il documento che annuncia la ricomposizione dello scisma (in latino la parte papale, in greco quella dellimperatore). Un accordo non per vera convinzione teologica, ma dettato dallavanzata dei Turchi su Costantinopoli, ricorda Marzorati. Furono redatte due copie, lOrientale è persa, rimane anche un unico sigillo in lamina doro, limperiale. Ultima sorpresa, il grande tomo Antichità di Ercolano (anno 1757), con le incisioni che riproducono gli ambienti e gli oggetti venuti alla luce con gli scavi. È una serie di otto volumi mai messi in vendita: re Carlo di Borbone li donò a enti culturali e religiosi.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news