LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano, la chiesetta del Barbarossa un tesoro sopravvissuto
Alberto Lazzaroni - Giangiacomo Schiavi
Corriere della Sera - Milano 13/2/2020

Caro Schiavi,

ho letto con molto piacere sul Corriere di domenica larticolo di Giuseppe Biancofiore Lorenteggio quando era tutto unaltro mondo, dove viene menzionato loratorio di San Protaso. Mi piace ricordare che la chiesetta nota ai milanesi come la geseta di lusert e un tempo usata dai contadini per la celebrazione della Messa, circa trentanni fa, quando in rovina era destinata alla demolizione, venne salvata dal Lions club Milano Host sotto la direzione dellarchitetto Luigi Maria Guffanti scomparso quasi due anni fa. Durante i lavori di restauro che hanno portato alla scoperta di affreschi antichissimi è stato trovato anche un cippo di confine in pietra appartenente allepoca in cui questa zona, come lintera cintura esterna, formava i cosiddetti Corpi Santi. Si trattava di ununione amministrativa di cascine e borghi agricoli che si trovavano oltre le mura dei bastioni, territorio istituito dagli austriaci nel 700 e rimasto autonomo sino al 1873 quando venne inglobato nel Comune di Milano.

Recentemente durante la definizione della linea 4 della metropolitana, ricomparve la minaccia della demolizione che tuttavia venne però presto scongiurata. Nei periodi che hanno preceduto la sua scomparsa, larchitetto Guffanti preoccupato per lo stato di abbandono in cui la Chiesa versava, si prodigò molto per raccogliere adesioni e fondi al fine di avviare una nuova ristrutturazione. Una imperdonabile malattia gli ha impedito di completare non solo un meraviglioso progetto, ma anche di restituire alla nostra città una testimonianza storica troppo spesso dimenticata.
Alberto Lazzaroni


Caro Lazzaroni,

questa piccola chiesa per Milano è come una reliquia, un gioiello sopravvissuto a scellerati tentativi di demolizione e anche un tesoro da valorizzare. Larticolo di domenica mi ha ricordato lemozione di noi cronisti del Corriere quando labbiamo visitata la prima volta, durante il viaggio in camper al Lorenteggio, ne custodivano le chiavi due commercianti del posto, gelosi guardiani di un antica leggenda: qui si fermò in preghiera il Barbarossa, nel 1162, dopo aver distrutto le mura di Milano. Vale la pena una visita, ma attenti alle auto da schivare: la chiesetta per come è messa fa venire in mente lo spot di Calindri nel traffico, contro il logorio della vita moderna. Meno male che i Lions nel 1986 lhanno sottratta a un lungo abbandono: oggi è la memoria di mille anni.
Giangiacomo Schiavi



news

24-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news