LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Lucca: nellex Manifattura Tabacchicase di lusso, imprese e posti auto
Simone Dinelli
Corriere Fiorentino 13/2/2020

Il piano della Fondazione Cassa di Risparmio dopo 15 anni di degrado: parola al Comune

LUCCA. Appartamenti di pregio con vista sulle Mura rivolti ad acquirenti internazionali, uffici, attività commerciali e artigianali, spazi per una importante azienda lucchese, oltre al recupero di 30 mila metri quadrati di aree pedonali coperte e scoperte e servizi e infrastrutture a uso pubblico fra i quali 425 posti auto. È la ricetta della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per il rilancio della ex Manifattura Tabacchi, maxi-contenitore nel centro storico che dopo il trasferimento alla fine del 2004 della storica azienda produttrice di sigari nella nuova sede di Mugnano (a pochi chilometri dalla città) ha vissuto un progressivo degrado e abbandono.

La Fondazione guidata dal presidente Marcello Bertocchini ha dunque deciso di scendere in campo con un project financing affidato alla Coima Sgr, società leader nella gestione e sviluppo di patrimoni immobiliari che vanta fra gli altri il progetto Porta Nuova di Milano, che ora verrà posto allattenzione del Comune in quanto ente proprietario del complesso. Lamministrazione avvierà poi una procedura di evidenza pubblica per consentire ad altri potenziali investitori di farsi avanti: se non ci sarà nessun altro gruppo imprenditoriale interessato, lente di Palazzo Orsetti deciderà se accogliere o meno la proposta del fondo gestito dalla società Coima Sgr e sostenuto dalla Fondazione.

A quel punto, in caso di esito positivo delliter, la Fondazione potrà presentare il progetto esecutivo per un investimento da 60 milioni di euro in grado di restituire nuova vita a un complesso che nel tempo ha avuto le funzioni di fortezza voluta da Castruccio Castracani, poi di convento femminile e dal 1815 al 2004 di fabbrica di tabacchi.

Se loperazione andrà a buon fine saranno realizzati decine di appartamenti di lusso (forse unottantina), affacciati direttamente sulle Mura urbane, dalle quali disteranno solo pochi metri in linea daria. Larea interessata dal project financing è pari a due terzi della superficie totale della ex Manifattura Tabacchi: laltro terzo resterà nelle mani del Comune con spazio a uffici dellente, una Expo dedicata al fumetto, locali della Soprintendenza e la sede delluniversità del turismo Campus. I lavori su questultima porzione sono iniziati nel febbraio 2015 ma non si sono ancora conclusi, a causa del fallimento per due volte delle associazioni temporanee di impresa che si erano aggiudicati il primo e il secondo bando dei lavori predisposti dal Comune.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news